Recensione Thrive Themes (ottobre 2020): aumentare le conversioni del tuo sito WordPress

Thrive Themes ha sviluppato una fantastica suite di prodotti per aumentare le conversioni sul tuo sito web. Offre sicuramente la migliore soluzione per creare eccezionali funnels di vendita.

Utilizzo

C'è una curva di apprendimento piuttosto ripida. Tuttavia, i loro numerosi video tutorial aiutano molto.

Prezzo

I prezzi sono competitivi. Puoi acquistare i plug-in separatamente e ricevere aggiornamenti a vita.

Supporto

Il loro sistema di supporto non è male, forse manca un chat diretta ma con il forum rispondono a tutti entro 5/6 ore

Thrive Themes è stata fondata all'inizio del 2013 dall'esperto di marketing Shane Melaugh e il genio informatico Paul McCarthy.

Insieme hanno sviluppato temi e plugin focalizzati sulla conversione. Mirano a fornire una cassetta degli attrezzi per il business online "All In One" che ti consente di creare un sito Web e iniziare a convertire i visitatori in abbonati e clienti.

In questo articolo, ti presento le funzionalità che Thrive Themes ha da offrirti e spero ti aiuterà a decidere se è il prodotto adatto alle tue esigenze.

Com'è composta la suite di Thrive Themes per aumentare le conversioni del tuo sito WordPress

I prodotti di Thrive Themes sono pensati e realizzati per soddisfare un focus ben preciso: aumentare le conversioni.

L'abbonamento a Thrive include tutti i loro prodotti:

  • Thrive Product Manager
  • I Plugin
  • Thrive Theme Builder (più temi associati)
  • Thrive Dashboard
  • Thrive University

Diamo gli un'occhiata più in dettaglio.

Thrive Product Manager

Il plug-in Thrive Product Manager ti consente di installare sul tuo sito WordPress i prodotti per cui hai acquistato la licenza.

Devi semplicemente scaricare il plug-in dall'area membri, caricarlo sul tuo sito Web, accedere con le tue credenziali di iscrizione e installare i prodotti di cui hai bisogno.

Plugin di Thrive Themes Membership

Come detto con l'abbonamento membership hai accesso a tutti i loro prodotti.

  • Thrive Architect - Builder drag-and-drop che ti permette di creare fantastiche pagine dal front end. Viene fornito con oltre 150 modelli di landing page che puoi utilizzare per landing page, sales page, pagine di registrazione per webinar e altro ancora.
  • Thrive Leads : crea e progetta ogni tipo di modulo opt-in, esegui test A / B e altro per far crescere la tua mailing list.
  • Thrive Clever Widgets : ti consente di visualizzare i widget sul tuo blog in modo contestuale aggiungendo alcune condizioni. Con questo plug-in, puoi visualizzare alcuni widget per alcuni post in alcune categorie, tag, ecc. 
  • Thrive Headline Optimizer : questo è un ottimo plug-in per fare A/B test dei titoli del tuo sito web in base alle percentuali di clic, tempo sul contenuto e scorrimento. Hai rapporti dettagliati sui test dei titoli e puoi impostare le regole per il vincitore. Thrive Headline Optimizer è altamente raccomandato se hai un sito web con tonnellate di visitatori diretti (non puoi testarlo in caso di traffico SEO, poiché non hai il controllo sul titolo). Se hai un sito web di notizie, usare Thrive Headline Optimizer può essere davvero utile per sapere quali titoli attirano i tuoi lettori.
  • Thrive Ultimatum : aggiungi timer per il conto alla rovescia, esegui campagne di scarsità complesse, evergreen e molto altro ancora.
  • Thrive Ovation : è un ottimo plugin per raccogliere e mostrare testimonianze sul tuo sito web. Ti consente di convertire i commenti in testimonianze e ti aiuta anche a raccogliere testimonianze sui social. È un ottimo plugin per automatizzare la generazione di testimonianze.
  • Thrive Quiz Builder - Crea quiz per generare traffico social e far crescere la tua lista di email.
  • Thrive Comments - è un ottimo plugin per gestire e incoraggiare i commenti degli utenti sul tuo blog. Viene fornito con voti positivi, voti negativi, badge e molte altre funzionalità.
  • Thrive Apprentice - è un buon plugin LMS se vuoi vendere i tuoi corsi online con Thrive Themes. È necessario notare che non viene fornito con carrello di pagamento. In tal caso, potrebbe essere necessario collegarlo a SendOwl o ThriveCart, come suggerisce da Thrive Themes. 
  • Thrive Optimize - Permette di creare in pochi click  A/B test per le landing page creare con Thrive Architect.

Dopo questa panoramica dei prodotti Thrive Themes, nei prossimi paragrafi entriamo un po' più nel dettaglia per alcuni di essi.

Thrive Theme Builder

Thrive Themes Builder consente di creare o modificare, facilmente e visivamente, header, footer, modelli di post di blog, barre laterali, layout di pagina, pagine di categoria, pagine di ricerca, 404, ecc.

I giorni in cui per modificare le sezioni di un tema dovevi mettere mano al codice sono finiti. Con il Theme Builder di Thrive, puoi personalizzare praticamente ogni parte del tema utilizzando un eccezionale builder drag-drop.

Il Theme Builder si integra perfettamente con Thrive Architect e ti consente di creare qualsiasi layout tu voglia utilizzando anche i contenuti dinamici.

Queste nuove funzionalità hanno ridotto il gap che Thrive aveva con competitor come Elementor. La combinazione del Theme Builder con Thrive Architect permette di avere una libertà di creazione molto molto elevata.

Per saperne di più sul Theme Builder di Thrive leggi: Recensione Thrive Theme Builder: un tema completamente differente rispetto a tutti gli altri.

Thrive Architect

Rispetto ad altri page builder, Thrive Architect ha caratteristiche uniche per il marketing: testimonianze, timer per il conto alla rovescia, form di opt in, ecc. Inoltre è dotato della funzione Thrive Lightbox che ti consente di creare popup utilizzando il builder.

Thrive Architect si integra perfettamente con altri prodotti della suite come Thrive Leads , Thrive Ultimatum , Thrive Optimize , ecc.

Come detto per implementare la funzionalità di split test A/B con Thrive Architect, puoi utilizzare Thrive Optimizer.

In breve, questo plugin aiuta a ottimizzare il contenuto della landing page creando molteplici varianti. Se stai facendo annunci FB o Google su una landing page è estremamente utile per ottimizzare le conversioni.

Se confronti Thrive Architect con Elementor, manca di alcune funzionalità come modelli popup (dovrai usare Thrive Leads), e soprattutto il supporto per componenti aggiuntivi di terze parti.

Per saperne di più su Thrive Architect leggi la mia recensione Recensione Thrive Architect – Update 2019

Thrive Leads per aumentare le conversioni del tuo sito WordPress

Questo è il miglior plugin per costruire la tua lista di e-mail in modo super veloce. Ha più funzionalità di qualsiasi altro plugin simile come: Optinmonster, ConvertPro, Icegram, Ninja Popups , ecc.

Forse rispetto a Optinmonster, Thrive Leads, risulta un po' più pesante ma è sicuramente più economico.

I maggiori punti di forza di Thrive Leads sono:

  • 7+ posizionamenti delle optin
  • Possibilità di consegnare lead magnet senza usare autoresponder
  • A/b test integrato con report dei risultati
  • Opt-in multistato per segmentare adeguatamente il pubblico prima dell'iscrizione alle tue liste.
  • Analisi integrata (non è necessario utilizzare Google Analytics)
  • Integrazioni con oltre 35 altri prodotti e servizi.
  • Possibilità di creare uno speciale link, da inviare agli iscritti delle liste, che elimina tutte le optin di Thrive Leads dal tuo sito. 

Puoi saperne di più su Thrive Leads leggendo la recensione Thrive Leads: il miglio plugin per fare Lead Generation?

Thrive Ultimatum

Thrive Ultimatum è, probabilmente, il miglior plugin di scarsity per WordPressCiò ti consente di mostrare i conti alla rovescia e persino di bloccare l'offerta dopo un certo tempo.

Ci sono molti plugin per la scarsity ma la maggior parte di loro non ti offre un vero marketing basato sulla scarsità. Ciò significa che i tuoi visitatori possono ancora accedere all'offerta al termine del conto alla rovescia.

Thrive Ultimatum ha una funzione chiamata "funzione di blocco" che ti consente di creare campagne di marketing basate sulla scarsità autentiche e non aggirabili.

Se vendi prodotti e servizi sul tuo sito WordPress e non stai utilizzando alcuna forma di scarsity per venderli, è ora il momento di utilizzare un plugin come Thrive Ultimatum e portare le tue conversioni al livello successivo.

Thrive Quiz Builder

Thrive Quiz Builder ti aiuta a far crescere la tua lista contatti e profilare gli utenti in modo estremamente capillare.

Thrive Quiz Builder mette a disposizione due modelli:

  1. List building
  2. Condivisioni sui social

Se stai pensando di implementare quiz per far crescere la tua lista contatti, allora Thrive Quiz Builder può fare al caso tuo.

Ricorda, i prodotti Thrive Themes sono focalizzati sulle conversioni.

Ecco alcune delle funzionalità di Thrive Quiz Builder:

  • 4 tipi di quiz
  • Potenti report di analisi
  • 3 tipi di modelli di quiz
  • Facile generatore di quiz
  • Domanda a punteggio
  • Risultati dinamici
  • A / B test
  • 3 tipi di domande
  • Installazione guidata
  • Mobile-friendly
  • Dashboard dei quiz

La Dashboard di Thrive Themes

Thrive ha sviluppato una sua dashboard, all'interno di WordPress, da dove puoi gestire e configurare le impostazioni per la suite di prodotti.

Thrive Dashboard si divide in due parti:

  • Prodotti installati
  • Funzionalità di Thrive

Prodotti Installati

La metà superiore della dashboard Thrive crescerà man mano che installi più prodotti Thrive. In questo esempio ci sono tutti i prodotti

Ogni prodotto ha un mini menu a discesa che collega direttamente alla Knowledge Base e al Forum di supporto pertinenti (ne parleremo più avanti) all'interno dell'area membri:

Funzionalità di Thrive

La metà inferiore del Thrive Dashboard contiene le impostazioni generali applicabili a tutti i prodotti Thrive:

  • User Access Manager : utilizzato per impostare le autorizzazioni di accesso.
  • API Connections: utilizzate per connettere Thrive Leads al tuo sistema di email marketing, reCaptcha, servizi di consegna di email, ecc.
  • Custom Fonts: Utilizzato per aggiungere font al tuo sito WordPress
  • Retina Icons- Utilizzato per aggiungere e modificare icone completamente scalabili da utilizzare nell'editor visivo su diversi plugin.
  • General Settings : utilizzate per le impostazioni condivise tra più temi e plug-in; ad es. ID app Facebook.
  • Analytics and Scripts : utilizzati per aggiungere e modificare script personalizzati sul tuo sito web.
  • Smat Site : utilizzato per definire le variabili a livello di sito durante la creazione di contenuti; ad es. informazioni sull'azienda e account sui social media.
  • WordPress Login Screen Branding: Utilizzato per personalizzare la pagina di login alla dashboard di WordPress
  • Global Elements : utilizzati per creare e gestire modelli, simboli, intestazioni e piè di pagina; es. crearlo una volta e usarlo in molti posti.
  • Notification Manager - Opzione per ricevere notifiche quando si verificano determinati eventi sul tuo sito; ad esempio, un test A / B termina in Thrive Headline Optimizer, qualcuno si iscrive su un opt-in ecc...

Oltre ai prodotti e la dashboard, cos'altro ottieni con la tua iscrizione Thrive?

Diamo un'occhiata all'interno dell'area membri.

Cos'altro c'è all'interno dell'area membri?

La prima cosa che vedi sulla homepage sono le istruzioni su come installare i prodotti sul tuo sito WordPress con Thrive Product Manager :

Seguito da un video su come funziona il Product Manager:

Direttamente sotto il video c'è un collegamento a ulteriori istruzioni dettagliate in un articolo della knowledge base.

Sul lato destro della pagina c'è un menu di navigazione membri che elenca tutte le tue opzioni:

Vediamo ora alcune delle voci più importanti del menu.

Thrive University

Thrive University è stata lanciata a dicembre 2016. È una piattaforma per accedere a tutti i loro corsi, guide e materiali per la formazione.

All'interno dell'Università, troverai corsi e guide che ti aiuteranno a creare landing page migliori, costruire una mailing list velocemente, creare contenuti migliori e molto altro ancora.

L'Università non è esclusiva del programma Thrive MembershipChiunque può creare un account per accedere al contenuto, ma ci sono corsi esclusivi per i membri :

Contenuto riservato ai membri

L'area Contenuto riservato ai membri è una risorsa esclusiva per i membri che contiene modelli, corsi e webinars:

Tutorial sui prodotti

La pagina Tutorial prodotto fornisce un repository centrale di tutorial per ogni tema e plugin.

Knowledge Base

La Knowledge Base include documentazione e suggerimenti per tutti i prodotti Thrive:

Puoi utilizzare la barra di ricerca per query specifiche o trovare la sezione del prodotto applicabile e cercare lì:

Thrive Products Change Log

Thrive aggiunge continuamente nuovi miglioramenti e corregge i bug nei suoi prodotti. Riceverai la notifica disponibile del plug-in standard o dell'aggiornamento del tema nella dashboard dell'amministratore di WordPress quando è disponibile una nuova versione.

Il registro delle modifiche di Thrive Products tiene traccia di tutte le modifiche per tutti i prodotti in un'unica comoda posizione. Ecco un esempio di un log delle modifiche per Thrive Optimize:

Forum di assistenza

L'ultima voce di menu è il Forum di supporto, dove puoi tenere traccia dei tuoi problemi e di quelli segnalati da altri clienti.

Il forum si divide in cinque sezioni:

  • Discussione generale - Per problemi generali non specifici del prodotto
  • Plugin : per problemi relativi ai plugin
  • Showcase - Per trasmettere come hai utilizzato un prodotto Thrive
  • Temi : per problemi relativi a temi
  • Supporto per affiliati, account e prevendita : per richieste di amministrazione

Il team di supporto Thrive fornisce un eccellente livello di servizio. Rispondono ai Ticket in modo rapido e chiaro 4/6 ore dall'apertura della richiesta. Hanno inoltre sviluppato un sistema a Token che permette di abilitarli all'accesso sul proprio sito senza necessità di dare username e password.

Thrive Themes vs altri prodotti

Thrive Themes vs ClickFunnels

Ho già affrontato questo confronto che puoi leggere in Thrive Membership vs ClickFunnels: quale scegliere?

Qui di seguito riassumo i pro e i contro.

Thrive Membership

  • Thrive Themes è una suite di prodotti basati su WordPress, mentre ClickFunnels è una piattaforma cloud.
  • L'abbonamento a Thrive Themes costa $19/mese mentre ClickFunnels costa $97/mese.
  • I prodotti Thrive hanno decine di funzionalità in più rispetto a ClickFunnels

Click Funnels

  • Poiché ClickFunnels è una piattaforma cloud, è abbastanza veloce. Mentre, con WordPress, la velocità dipende dall'hosting.
  • ClickFunnels è dotato di integrazione di pagamento (con upsell o downsell con 1 clic) e funzionalità di iscrizione (qui manca Thrive Themes). Viene inoltre fornito con e-mail e marketing di affiliazione nel loro piano da $ 297 / mese.
  • ClickFunnels è abbastanza facile da usare anche se non sei un tecnico.

Thrive Themes vs Elementor

Questo confronto è difficile da affrontare, se parliamo solo ed esclusivamente del builder Elementor ha qualcosa in più nella gestione del design, se pensiamo alla suite Thrive è superiore..

Dopo il lancio di Thrive Theme Builder, le cose sono leggermente cambiate, ma secondo me Elementor è ancora in vantaggio.

Ecco dove Thrive Themes eccelle:

  • I prodotti Thrive sono dotati di funzionalità di marketing.
  • Thrive Architect + Thrive Leads sono potenziale sostituto di Elementor, entrambi sono disponibili con una tariffa una tantum ed hanno più funzionalità rispetto ad Elementor
  • Thrive Leads offre più funzionalità di quelle dei popup Elementor. I popup di Elementor non dispongono di test di divisione A / B, funzionalità di consegna delle risorse,  rapporti avanzati, modulo di attivazione multi-stato, analisi e molto altro.
  • I prodotti Thrive si integrano bene con oltre 35 prodotti, mentre Elementor si integra con prodotti limitati.

Ecco dove Elementor eccelle:

  • Elementor è il miglior builder per la progettazione di pagine secondo le ultime tendenze di design.
  • Elementor supporta plugin di terze parti come Crocoblock , Ultimate Addons for Elementor , Essential Addons for Elementor e molti altri
  • Il generatore di popup di Elementor viene fornito con buoni modelli incentrati sul design

Thrive Themes vs Divi Builder (Elegant Themes)

Simile a Thrive Architect e Thrive Leads, Elegant Themes ha il suo plug-in Divi per la creazione di pagine e Bloom per la generazione di lead.

Divi Builder eccelle in quasi tutte le aree in cui eccelle Elementor.

Il loro plug-in Bloom manca di alcune funzionalità come Asset Delivery e manca di editing drag-and-drop front-end.

Tra i due, nonostante Divi abbia un enorme seguito io sceglierei sempre la suite di Thrive, sia per l'elevato numero di funzionalità che per la semplicità di utilizzo.

Il prezzo di Thrive Themes Membership

Se decidi di acquistare Thrive Membership, blocchi il prezzo dell'abbonamento a vita. Questo è un grande incentivo ad "acquistare ora" perché Thrive aggiunge sempre nuovi prodotti alla suite.

Esistono due livelli di iscrizione:

  • Thrive Membership - $ 19 / mese (annualmente) o $ 30 / mese (trimestrale)
    • Usa tutti i plugin e i temi su 25 dei tuoi siti web.
  • Iscrizione agenzia - $ 49 / mese (annuale) o $ 69 / mese (trimestrale)
    • Utilizza tutti i plugin e i temi su 50 dei tuoi siti e sui siti web dei clienti.

L'abbonamento include tutti i prodotti attuali e futuri, oltre a miglioramenti e aggiornamenti, contenuti formativi esclusivi e al supporto continuo.

Pro e Contro

Cerco di fare un recap dei pro e contro della suite, prendendo in considerazione tutti i loro prodotti.

Pro

  • Menu facile da navigare
  • Eccellente servizio di supporto
  • Base di conoscenza completa
  • Gamma completa di tutorial video sui prodotti
  • Webinar aggiuntivi e tutorial avanzati
  • Supporto continuo anche dopo il periodo di garanzia iniziale
  • Accesso a tutti i temi e plugin attuali, oltre a qualsiasi prodotto futuro
  • Prezzo bloccato quando ti iscrivi, quindi un grande valore in quanto vengono aggiunti più prodotti
  • I prodotti possono essere acquistati singolarmente se il programma di adesione non è adatto
  • Thrive Architect (con Thrive Optimize), Thrive Leads, Thrive Quiz Builder, tutti questi prodotti sono dotati di meccanismi di test A / B integrati.
  • I loro prodotti si integrano bene tra loro scoprendo grandi casi d'uso di marketing. Questa è davvero la loro più grande forza. Hanno un modello di business basato sulla piattaforma.
  • Hanno reso facile per il tuo sito essere conforme al GDPR con funzionalità come "Casella di controllo del consenso esplicito" e altro ancora. Per quanto posso ricordare, sono stati tra i primi a prendere sul serio il GDPR e ad istruirci con i loro video

Contro

  • Può essere costoso rispetto a un singolo tema o plugin se hai un budget limitato
  • Manca le integrazioni del processore di pagamento. Potrebbe essere necessario utilizzare soluzioni di carrello di pagamento esterne come ThriveCart, SamCart o SendOwl.
  • Nessun supporto per plugin di terze parti nel caso di Thrive Architect. Forse possono considerare di aprire la loro API per altri sviluppatori per creare plug-in personalizzati per l'aggiunta di più moduli o funzionalità. Questo è uno dei maggiori punti di forza di altri page builder come Elementor, Divi e Beaver Builder.
  • Il loro Thrive Apprentice (considerato come LMS), non viene fornito con funzioni di pagamento e abbonamento. È necessario collegarlo con una soluzione per il carrello della spesa e anche con un plug-in di appartenenza per considerarlo un LMS completo.
  • Tutorial e assistenza sono in Inglese ma utilizzando Google Translate non avrai problemi.

Considerazioni Finali

Siamo giunti alla fine di questa ampia panoramica.

Devo dirtelo... io amo i prodotti di Thrive Themes. Molti dei miei siti, tra cui questo, usano la loro suite. Per cui non posso non consigliarti di valutarene l'utilizzo. I plugin della suite si integrano perfettamente tra loro ed oltre a fornirti eccezionali strumenti di marketing ti assicurano velocità di caricamento e stabilità del sito.

Rispetto a quello che paghi per strumenti come ClickFunnelsThrive Themes ti costa davvero meno. Inoltre, poiché sono prodotti WordPress, la flessibilità è eccezionale quando si parla di design e personalizzazione.

Thrive Themes offre sicuramente la migliore soluzione per creare funnel di vendita e siti web ad alta conversione, tieni presente però che al momento (sono sicuro che prima o poi lo implementeranno) non ha funzionalità per il pagamento e per le membership.

Siamo giunti al termine, spero che tu abbia trovato utile questa recensione su Thrive Themes, fammelo sapere nei commenti.

13/11/2020

12/10/2020

08/10/2020

20/09/2020

31/08/2020

20/08/2020

About the author 

Roberto Delisio

Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

Le migliori offerte del Black Friday 2020!

1 Condivisioni
Share1
Tweet
Share
Pin
WhatsApp