Thrive Leads Recensione

Vediamo perché Thrive Leads è uno degli strumenti più potenti sul mercato per fare lead generation con Wordpress

 

Thrive Leads è probabilmente il più potente e completo strumento per fare lead generation con il tuo sito WordPress.Lo utilizziamo qui su WpPoint.it e sulla maggior parte dei nostri siti. Tra tutti quelli provati riteniamo sia il migliore, in questo articolo vediamo il perché e dove può ancora migliorare.

 
Acquista subito Thrive Leads

 

Uno degli obiettivi di chi ha un sito o un blog è costruire una lista contatti, perché​, come dicono gli americani, "The money is in the list", i soldi sono nella lista. Questo ormai lo sappiamo, ma cosa si deve usare per costruire questa lista? Nelle prossime righe vediamo uno dei migliori plugin per WordPress, sviluppato appositamente per creare velocemente una lista contatti con opt-in killer.

Parliamo di : Thrive Leads.

More...

dashboard

Facilità di Utilizzo

Permette di far crescere molto velocemente la tua lista contatti. Capire a pieno il funzionamento di tutte le funzioni richiede un po' di tempo ma ne vale la pena.

eur

Prezzo

Per la qualità del prodotto, gli aggiornamenti illimitati e le funzionalità che mette a disposizione, il prezzo è ultra competitivo.

Supporto

Il supporto è sempre disponibile e risponde ad ogni richiesta in modo veloce e puntuale.


Cos'è Thrive Leads

Thrive Leads è un plugin per fare lead generation con WordPress; una soluzione all-in-one per creare velocemente la tua lista contatti.

Ti offre, in aggiunta a quelli offerti dai servizi di mail marketing, un'ampia gamma di moduli già pronti e studiati per ottenere il massimo delle conversioni. Inoltre non devi preoccuparti di integrare HTML, Javascript e CSS, perché avrai un builder visuale per disegnare i moduli e una console dove creare velocemente i collegamenti, tramite API, ai servizi di mail marketing più importanti, come AWeber, GetResponse o ActiveCampaign, per citarne alcuni.

Cos'è un lead

I lead possono essere descritti come individui con cui è possibile "riconnettersi", cioè che puoi ricontattare. Se un visitatore arriva al tuo sito Web ed esegue una determinata azione, ad esempio l'iscrizione alla newsletter, diventa un lead. Puoi quindi contattare tali lead, tramite e-mail o un'altra modalità di comunicazione e presentare loro i tuoi contenuti, i tuoi servizi e prodotti. 

Cosa puoi fare con Thrive Leads?

Il plugin Thrive Leads ti consente di creare un'ampia varietà di opt-in form e visualizzarli in diverse parti del tuo sito WordPress. Ti offre 10 tipi di opt-in altamente coinvolgenti per invitare gli utenti ad iscriversi alla tua lista di email.

Vediamo quali sono prendendo in prestito le immagini animate della pagina ufficiale:

ThriveBox (Popup Lightbox)

Una PopUp non bloccabile che puoi far apparire durante la lettura dei tuoi contenuti o nella homepage del sito.

"Sticky" Ribbon

Un modulo a barra che si visualizza nell'header della pagina e rimane lì durante lo scorrimento dei contenuti.

In-Line Forms

L'opt-in viene incapsulata nell'articolo tramite un semplice shortcode o in automatico alla fine.

2-Step Opt-In Form

Puoii attivare un popup quando i tuoi visitatori fanno clic su un link, un'immagine o un pulsante.

Slide-In

Questo è un modulo che appare nell'angolo in basso a destra della pagina mentre i visitatori scorrono verso il basso.

Opt-In Widget

Puoi visualizzare l'opt-in form nella barra laterale o qualsiasi area dove sia possibile visualizzare i widget.

Screen Filler Overlay

È un opt-in overlay che copre l'intero schermo per convertire i visitatori.

Content Lock

Invoglia gli utenti a iscriversi alla tua lista bloccando i tuoi contenuti.

Scroll Mat

È un form a schermo intero che appare in alto allo schermo spingendo il contenuto verso il basso.

Multiple Choice Forms

Con queste form puoi offrire scelte multiple agli utenti.

L'utilizzo di Thrive Leads, come vedi, ti permette di avere un'ampia scelta di possibilità in un'unico plugin. Per avere lo stesso risultato probabilmente dovresti installare più plugin con il rischio che vadano in conflitto tra di loro. In questo caso hai tutto in un'unica soluzione... e non è finita qui!

Assistenza gratuita se acquisti ora Thrive Leads

Una volta acquistato Thrive Leads dal nostro link di affiliazione avrai accesso alla nostra assistenza gratuita di base per l'installazione e la configurazione. Acquista ora e scrivici per avere la nostra assistenza.

Caratteristiche e funzioni di Thrive Leads

Dopo aver visto cosa si può fare con Thrive Leads vediamo quali sono le caratteristiche principali. Si perché non solo hai 10 modi per visualizzare le tue opt-in ma hai a disposizione anche strumenti e funzioni che fanno di questo plugin un prodotto eccezionale.
In sintesi:

  • check
    La selezione competitiva di opt-in form. Puoi creare moduli differenti appartenenti allo stesso gruppo. Il plugin li visualizzerà in alternanza mostrandoti i dati di conversione e permettendoti di ottimizzare il tuo lavoro.
  • check
    Opt-in Form pre configurate. Mette a disposizione una vasta scelta di opt-in già strutturate, devi solo cambiare i testi e collegarle al tuo servizio di email marketing.
  • check
    Opt-in Form custom template. Puoi creare da zero le tue opt-in form e salvarle come template per riutilizzarle quando vuoi.
  • check
    Interfaccia Drag-and-Drop. ​Percostruire da zero i tuoi moduli o modificare quelli già esistenti hai a disposizione ​il builder di Thrive Architect. Semplice e molto potente.
  • check
    Controllo sulle modalità di visualizzazione e sui triggers. Ha il pieno controllo su quando far visualizzare le tue opt-in e quali azioni associare ad esse. C'è la possibilità di fare A/B test anche per i trigger!
  • check
    SmartLink. è una delle funzioni più potenti e interessanti. Praticamente ti permette di creare dei link, alle tue pagine, che nascondo le opt-in form. Immagina di inviare una newsletter ai tuoi iscritti, perché far loro vedere ogni volta i moduli cattura contatti se già sono nella tua lista? Con Smartlink potrai evitarlo e rendere l'esperienza utente più pulita e focalizzata sui contenuti. Spettacolo!
  • Spleet test integrato.  Puoi alternare le opt-in per capire quella che converte di più. 
  • check
    Monitoraggio e reporting dettagliati: in questo modo puoi capire meglio il tuo pubblico e ottimizzare le tue campagne.
  • check
    SmartExit+. Hai a disposizione varie opzioni per intercettare l'abbandono della pagina e far visualizzare la tua opt-in prima che l'utente se ne vada.
  • check
    Animazione. 22 possibili animazioni per l'ingresso delle tue opt-in.
  • check
    Export dei lead. Puoi esportare i contatti generati in un determinato range di date.
  • check
    Asset delivery. Puoi inviare la prima email direttamente con Thrive Leads da WordPress.

Se vuoi saperne di più dai uno sguardo alla pagina del plugin.

- Click to Tweet
- Content reveal
- Countdown
- Countdown evergreen
- Credit card
- Custom HTML
- Custom menu
- Disqus comments
- Content
- Divider
- Facebook comments
- Fill counter

Come usare Thrive Leads per creare un'opt-in form.

Vediamo ora come creare un opt-in form da zero. 

Dopo aver installato il plugin trovi sul menu del pannello di amministrazione di WordPress la voce Thrive Dashboard. Attiva il plugin tramite il link License Manager e poi accedi alla pagina di Thrive Leads tramite l'omonimo link.

La dashboard si presenta con le statistiche giornaliere in testa alla pagina, a seguire le 4 sezioni tramite cuoi puoi creare ​4 tipi di opt-in form. Ogni sezione ha delle proprietà e caratteristiche bene precise che vediamo di seguito. ​I tipi di opt-in sono:

  1. Lead Groups
  2. Lead Shortcodes
  3. Thrive Boxes
  4. Signup Segue - One Click Signup Links

Vediamo insieme una ad una cosa offrono e come utilizzarle.

Lead Groups

Da qui determini in quale posizione visualizzare le opt-in form.  È possibile indirizzare ciascun Lead group a contenuti specifici o farli visualizzare globalmente. 

Al click del pulsante "Add New" ti viene chiesto di dare un nome al nuovo Lead Group che stai creando.

Una volta creato viene aggiunta una riga che identifica il nuovo Lead Group. ​

è ora possibile scegliere e creare la nostra opt-in form scegliendo tra alcune delle 10 possibilità che abbiamo visto nel paragrafo precedente.

All'interno di un stesso Lead Group, le opt-in, saranno visualizzate, se abilitate, in alternanza seguendo l'ordine dall'alto verso il basso. Ovviamente all'interno dello stesso Lead Group non è possibile inserire due volte lo stesso tipo di opt-in form. 

Una volta crea​te le opt-in del Lead Group è possibile definire quali visualizzare distinguendo tra desktop e mobile e per quali contenuti attivare questo specifico ​Lead Group.

Il click sull'icona dell'ingranaggio a destra apre una pagina dove puoi definire, in modo dettagliato, le regole di visualizzazione in base ai contenuti. Puoi scegliere per tipi di pagina, per pagine singole, per taxonomie, per tipi di post, per post singoli e per altri tipi di contenuti.

Il passaggio successivo consiste nel creare e collegare l'opt-in form al tuo servizio di email marketing.
Ma ci torneremo più tardi...

Lead Shortcodes

Con Lead Shortcode, puoi includere un solo tipo di opt-in form, in qualsiasi punto del tuo sito, utilizzando uno shortcode.

Dovrai copiare e incollare il codice nell'area in cui desideri visualizzarlo. Oltre allo shortcode puoi usare anche il codice PHP.

Come vedi dall'immagine puoi abilitare l'opzione content lock, in questo caso il contenuto che vuoi bloccare deve essere inserito all'interno dei tag di chiusure e apertura dello shortcode.

Per creare e configurare l'opt-in fai click su ​Edit. Anche in questo caso vedremo più avanti come fare.

Thrive Boxes

ThriveBoxes sono opt-in form in 2 fasi che visualizzano un Popup al click di un testo o un'immagine. Funzionano tramite uno shortcode, quindi è facile aggiungerli ai tuoi contenuti. è anche possibile aggiungere un voce di menu collegata ad un ThriveBox in modo che al click venga aperta la ​Popup collegata.

Anche in questo caso vedremo a breve come creare e configurare l'opt-in form. Visto che il processo è uguale per tutti i casi lo vediamo un​a volta sola.

Signup Segue - One Click Signup Links

Signup Segue è una caratteristica unica di Thrive Leads che semplifica le fasi di registrazione per servizi come un webinar.

Il modello standard,per registrarsi ad un webinar, funziona in questo modo: invii un'email contenente un link di registrazione ai tuoi abbonati. Quando fanno clic sul collegamento, vengono indirizzati su una landing page in cui devono inserire i dettagli del contatto, confermare la loro iscrizione e infine ricevere i dettagli del webinar.

Diciamo che sono un po' troppi passaggi e potresti perderti gli iscritti per strada.

Signup Segue ti consente di inviare alle persone un link che li iscrive direttamente al servizio che stai promuovendo senza altri passaggi. Inserisci i dettagli del webinar che desideri promuovere e ottieni un link personalizzato che puoi condividere con i tuoi iscritti. Al click del link l'iscrizione avverrà automaticamente senza altri passaggi. Al momento i servizi di webinar supportati sono GoToWebinar e WebinarJam.

Disegnare e configurare le opt-in form

Abbiamo visto quali sono le possibilità che Thrive Leads mette a disposizione per far visualizzare e gestire le opt-in form, ora vediamo come crearle, disegnarle e configurarle.

Il click su sul pulsante Add in Lead Groups o il pulsante Edit in Lead Shortcode o ThriveBoxs, genera l'apertura della pagina per la creazione del form. Clicca quindi su Crea​te Form, dagli un nome e scegli il template da cui partire.

Nell'esempio ho aggiunto due form per la stessa opt-in, Thrive Leads permette di avviare un A/B test per vedere quale dei due converte di più.

Come vedi dall'immagine è possibile definire i trigger e ogni quanto deve essere visualizzato il modulo, cliccando rispettivamente sui link delle colonne Trigger e Display Frequency. 

Trigger

​Display Frequency

Template e interfaccia

Thrive Leads mette a disposizione un buon numero di template, inoltre il team è sempre a lavoro e rilascia periodicamente aggiornamenti e nuovi modelli.

L'interfaccia per creare i moduli, come detto, e quella di Thrive Architect, intuitiva e semplice da usare: le impostazioni e gli elementi del builder sono in un menu laterale, mentre il corpo della pagina è dedicato alla costruzione dei contenuti.

Per creare le tue opti-in, da template o da pagina bianca, trascina gli elementi che hai a disposizione nel corpo della pagina come vedi qui sotto.

Dall'immagine animata, il menu di default è posizionato alla tua sinistra ma può essere spostato, senza difficoltà, sulla destra.

Puoi inoltre selezionare gli oggetti nella pagina direttamente dalla breadcrumb. Per esempio, potresti avere un content box con vari elementi al suo interno. Per selezionarlo puoi usare il percorso della breadcrumb.

Se vuoi saperne di più leggi Recensione Thrive Architect.

Torniamo alla scelta del template.

Nell'esempio ho scelto un modello a 2 step. Questo tipo di opt-in prevede la gestione di due differenti maschere. Potrai gestirle andando a cambiare lo State, come vedi dalle immagini, c'è la selezione nel riquadro in basso a destra.

Dopo aver scelto il modello e averlo modificato come meglio credi, devi collegare il tuo servizio di email marketing. Puoi farlo sia tramite API connection, sia tramite incorporamento del codice HTML. 

​API Connection

Le API connection vanno gestiste da Thrive Dashboard -> API Connections, vengono create a livello globale e ​ potrai utilizzarle per qualsiasi form andrai a creare.

Detto questo, torniamo alla nostra 'opt-in. Dopo aver associato il collegamento, potrai scegliere a quale lista collegarti e quali campi visualizzare. Potrai inoltre assegnare dei tag ai nuovi iscritti, per gestire al meglio la profilazione.

Da poco è stata aggiunta la possibilità di inserire il checkbox per la privacy e il Recapcha di Google.

Responsive

In Thrive Leads, come in Thrive Architect, c'è la funzione per rendere o meno visibile un elemento in base al dispositivo di visualizzazione. 

E' possibile lavorare sul layout scegliendo di volta in volta la dimensione in base al dispositivo. Interessante il fatto che le modifiche sugli elementi siano "a cascata" in base al dispositivo, ovvero una modifica in Desktop viene applicata anche su Tablet e Mobile, ed una su Tablet anche su Mobile.

Non dimenticare inoltre che per ogni modulo puoi scegliere se farlo visualizzare solo per desktop, solo per mobile o per entrambe.

Prezzo

Il plugin è a pagamento. Non esiste una versione free, né ci sono coupon di sconto.

Hai 4 opzioni di acquisto. Paghi una sola volta e hai update illimitati. Il supporto per un anno è rinnovabile per una piccola somma.

Single License: $67.

5 License Pack$97 invece di 335$

15 License Pack$147 invece di $1,005

Account Member$228 l'anno o 30$ al mese.
Hai accesso a tutti i plugin,  a contenuti formativi esclusivi e supporto illimitato.

Pro e Contro

Onestamente faccio fatica a trovare delle cose che non mi piacciono in questo plugin.

Qui di seguito un elenco pro e contro, che mi riservo di aggiornare con il passare del tempo.

Pro

  • Innumerevoli opzioni di personalizzazione
  • Prezzo accessibilissimo
  • Facile da installare
  • Interfaccia utente pulita, precisa e facile da usare.
  • Centinaia di template già pronti
  • Gestione avanzata layout mobile
  • Creazione di template personalizzati
  • Update garantiti da un team sempre al lavoro
  • Aggiornamenti illimitati
  • Integrazione veloce con i maggiori servizi di email marketing ed altri importanti servizi.
  • Gestione degli eventi
  • check
    Report avanzati

Contro

  • Solo in lingua Inglese
  • All'inizio ci si mette un po' per capire tutte le funzioni messe a disposizione dal plugin 

Conclusione - Vale la pena acquistare Thrive Leads? 

Thrive Leads è un'eccellente soluzione per fare lead generation con WordPress, vale sicuramente la pena acquistarlo. Anzi, usando WordPress, DEVI acquistarlo!

Riassumendo.

Include molti tipi di opt-in form e una vasta selezione di modelli focalizzati sulla conversione. Inoltre, dispone delle opzioni di progettazione ​specifiche per dispositivi mobili e la gestione avanzata del targeting. 

Il costo rispetto ad altri prodotti simili è molto basso considerando che hai update a vita.Rientrare dell'investimento, grazie alla crescita della tua lista, non sarà difficile. Ti dirò di più, prendi in considerazione l'abbonamento membership che ti da accesso a tutti i loro plugin e temi e avrai altri strumenti per ottimizzare il tuo sito alle conversioni!

Se sei seriamente intenzionato a creare la tua mailing list e a generare lead, ti innamorerai di Thrive Leads. 

Assistenza gratuita se acquisti ora Thrive Leads o Thrive Membership

Una volta acquistato Thrive Leads dal nostro link di affiliazione avrai accesso alla nostra assistenza gratuita di base per l'installazione e la configurazione. Acquista ora e scrivici per avere la nostra assistenza.

Roberto Delisio

Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

>
Pin1
+1
Condividi
Tweet
Condividi
WhatsApp
1 Condivisioni