Thrive Membership vs ClickFunnels: quale scegliere?

Se hai avuto bisogno di un sito web per fare lead generation e per gestire i funnel è probabile che tu abbia sentito parlare di ClickFunnels e Thrive Themes. In questo articolo mettiamo a confronto queste due piattaforme, vediamo cosa offrono e quale usare in base a esigenze, obiettivi e necessità.

ClickFunnels è una piattaforma ricca di funzionalità basata interamente sul concetto di funnel per la vendita. Offre tutte le funzionalità necessarie, inclusi template pronti all'uso, aree membership e funzionalità per fare A / B test.

Thrive Themes Membership è una suite, di plugin e temi per WordPress, orientata alla conversione, con strumenti che vanno dal page builder, ai timer per la scarcity marketing, ai template di landing page e agli strumenti di A / B test.

Thrive Membership vs ClickFunnels - è confrontare banane con pere?

Un builder per creare funnel o una suite di plugin di WordPress, quale scegliere? Nonostante potrebbero sembrare molto differenti, entrambi sono in grado di creare fantastici funnel con funzionalità di A / B test.

Prima di entrare nel vivo del confronto è bene, però, capire cos'è un funnel.

Un funnel, che in italiano significa imbuto, è una sequenza di azioni che servono per far arrivare un utente (lead) ad un obiettivo prestabilito. Un funnel è costituita da una sequenza, più o meno complessa, di pagine.

Vediamo tre esempio con complessità crescente:

Funnel semplice

Una landing page che offre un report gratuito in cambio della mail. L'obiettivo è avere la mail del visitatore per far crescere la propria lista contatti.

Funnel avanzato

Una pagina di registrazione ad un webinar che offre un report gratuito per aumentare le conversioni. Finito il webinar in diretta, tutti i visitatori che lo hanno perso sono indirizzati a una terza pagina, quella del replay. Sia il webinar live che la pagina di replay portano a una pagina di vendita (collegata ad un'offerta fatta nella presentazione webinar).

Funnel complesso

Un landing page che permette l'accesso a un video corso gratuito in 3 parti. Questo porta ad un video corso a pagamento a prezzo medio. I visitatori che acquistano il corso sono indirizzati a una pagina di upsell in cui possono acquistare l'accesso ad un abbonamento premium. I visitatori che non acquistano il corso iniziale vengono indirizzati a una pagina downsell dove viene offerto un e-book a basso prezzo. Se l'e-book viene acquistato, viene offerto l'abbonamento premium.

Non tutti sanno che la suite di Thrive è un vero e proprio builder per funnel, la maggior parte dei funnel che si possono creare con ClickFunnels possono essere creati con Thrive. Le due piattaforme si differenziano nelle funzionalità messe a disposizione e sopratutto nel prezzo.

Nel confronto metteremo le due versioni di ClickFunnels, la base e la completa.

Piani Membership e Prezzi

$19/mese

($228/anno)

$97/mese

($1,164/anno)

$297/mese

($3,564/anno)

  • Visitatori illimitati
  • Funnel illimitati
  • Pagine illimitate
  • 25 installazioni disponibili su altrettanti siti
  • Massimo 20000 visitatori
  • Massimo 20 funnel
  • Massimo 100 pagine
  • Visitatori illimitati
  • Funnel Illimitati
  • Pagine Illimitate

Salta subito all'occhio che la versione base di ClickFunnels è oltre 5 volte più costosa dell'abbonamento a Thrive Membership.

ClickFunnels Standard permette di gestire i tuoi funnel su un'unica piattaforma, ma richiede l'utilizzo di un servizio esterno, come ActiveCampaign, Aweber o GetResponse, per gestire l'invio di email, e Paypal o Stripe per gestire i pagamenti. Con ClickFunnels Elite hai tutti integrato in un'unica piattaforma, anche autorisponditore e metodo di pagamento.
Anche se non è una piattaforma ALL IN ONE, Thrive Themes si integra facilmente con tutti gli strumenti necessari per creare un funnel completamente funzionante. Con Thrive Themes potrai collegarti velocemente, con le API, a programmi di terze parti o configurare le impostazioni direttamente dai settaggi del servizio che ti serve.

Per spiegare questa differenza, vediamo l'esempio della creazione di una pagina di pagamento. Collegando il tuo account ClickFunnels a un sistema di pagamento come Stripe, puoi creare la pagina di pagamento dall'interno dell'interfaccia di ClickFunnels. Ciò significa che è possibile creare e modificare i dettagli del prodotto e i moduli d'ordine dalla piattaforma ClickFunnels.
Quando usi Stripe con Thrive Themes Suite, devi configurare i dettagli della pagina di checkout all'interno di Stripe e poi collegarlo alla pagina di checkout.

ClickFunnels essendo un ALL IN ONE include anche l'hosting mentre con Thrive Themes dovrai acquistarlo a parte. Rispetto alla differenza di prezzo tra Thrive Membership e ClickFunnels, aggiungere il prezzo dell'hosting alza leggermente i prezzi di Thrive ma come leggerete nella sezione "Funzionalità generali" di questo confronto, l'hosting fornito da ClickFunnels è un'arma a doppio taglio.

La differenza di prezzo tra ClickFunnels Standard e ClickFunnels Elite è data dall'autorisponditore, il CRM ed il sistema di gestione delle affiliazioni.

Sia ClickFunnels che Thrive hanno un fantastico supporto clienti. Entrambi rispondono in poche ore ed hanno una libreria di tutorial, webinar e guide, oltre a aggiornamenti continui e miglioramenti delle funzionalità.

Thrive Themes ha tutorial più dettagliati sulle singole funzionalità, mentre ClickFunnels si basa su webinar live (e replay) . Vista l'ottima indicizzazione dei contenuti è più semplice ottenere le risposte necessarie con Thrive Themes, mentre ClickFunnels richiede un po' più di tempo per cercare ciò che serve.

Confronto funzionalità generali

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Hosting

Self Hosting

Hosted

Hosted

Integrazione con WordPress

Compatibilità 100% con WordPress

Drag & Drop Page Editor

Pagine Responsive

Template

Template personalizzati

Costruzione pagine da zero

Proprietà delle pagine

Offerte di Opt-In mirate per le categorie di contenuti

Search Engine Optimized (SEO)

La suite di temi e plugin disponibile con Thrive Membership è focalizzata sulla creazione di un sito web, non solo sui funnel. L'abbonamento include tutti gli strumenti necessari per creare un sito web ottimizzato e orientato alle conversioni.

Con la suite Thrive hai bisogno del tuo hosting, di un dominio e di un sito web WordPress.

Il vantaggio di questo approccio è che possiedi le pagine che crei, dal momento che sono ospitate sul tuo sito Web. Se annulli la tua iscrizione, le tue pagine rimarranno online e continuerai ad accedervi.

Thrive Themes è stato creato appositamente per WordPress pertanto ti consente di sfruttare al massimo questa piattaforma. Puoi ottimizzare l'intero sito web per le conversioni, non solo per i funnel.

Un esempio di questo è la possibilità di mostrare specifiche offerte basate sui tag e categorie di un post del blog.

ClickFunnels è una piattaforma "hosted", il che significa che non hai bisogno di acquistare l'hosting. Questo è ottimo se desideri solo un funnel e non un sito web, perché avrai tutto ciò che ti serve per avviare la tua attività online.

Tuttavia, se annulli l'account ClickFunnels, perdi l'accesso a tutti i contenuti, che non saranno più presenti sul web. Puoi pagare una tariffa mensile più bassa per mantenere i tuoi funnel e il dominio in stand by (al momento della stesura di questo articolo il costo è $ 9,99 / m) ma i funnel non saranno attivi o accessibili.

Se desideri altre funzionalità, dovrai utilizzare un programma di terze parti come WordPress per creare il resto dei contenuti del tuo sito web.

Puoi utilizzare il dominio ClickFunnels separatamente per i funnel oppure puoi utilizzare un plug-in ClickFunnels per l'integrazione con WordPress. È importante notare che il plug-in limita alcune funzionalità di ClickFunnels, come le pagine di checkout e le membership.

Poiché Thrive Themes è già integrato con WordPress e offre tutte le funzionalità all'interno della piattaforma, Thrive Themes Membership è la scelta giusta per te se:

  • vuoi un blog per la tua attività
  • vuoi che i tuoi funnel si integrino perfettamente con il resto del tuo sito
  • fai content marketing o il tuo modello di business si basa sulla generazione di traffico organico 

Con Thrive Themes sei il proprietario del dominio, quindi il tuo sito Web e il suo URL rimarranno gli stessi anche se il tuo abbonamento a Thrive non viene rinnovato. Ciò ti assicura di non perdere il SEO e i backlink che hai costruito nel tempo. La Suite  Thrive Themes è ricca di strumenti che semplificano la creazione e l'ottimizzazione delle pagine.

Con l'abbonamento a Thrive hai a disposizione Thrive Architect, un builder utilizzabile non solo per le landing page ma per costruire tutte le pagine del tuo sito web. ClickFunnels invece crea solo pagine specifiche per il funnel e non è adatto per la creazione di siti web. Dovresti utilizzare un programma di terze parti, tipo Thrive Architect, per creare il tuo sito web.


Funzionalità per i funnel

In questa sezione vediamo quelle che sono le funzionalità per i funnel e cosa le due piattaforme mettono a disposizione. Alcune delle funzionalità le lascerò con il nome in inglese perché ha poco senso tradurle in italiano.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Countdown Timer (Conto alla rovescia)

Evergreen Countdown Timers

Sistema di pagamento sulla pagina

Panoramica completa del funnel

Plain Text Email Responder (Built In)

AutoResponder (Built In)

A/B Testing di Headlines

A/B Testing di Lightboxes/Opt-In Forms

A/B Testing per le Pagine

Thrive Membership non offre una panoramica del funnel e delle sue percentuali di conversione. Questo può rendere più difficile vedere come sta andando il processo di vendita e su quali passi è possibile migliorare.

Tuttavia, puoi facilmente dividere le tue pagine di destinazione in base a una serie di obiettivi di conversione diversi, tra cui entrate, visite su una pagina specifica e abbonamenti. Thrive Optimize si integra con Thrive Architect per consentire questo tipo di operazioni e testare diverse varianti della pagina.

Se non vuoi fare test su pagine intere, ci sono anche altri strumenti, per fare A/B test, nella suite di Thrive Membership. Thrive Headline Optimizer ti consente di fare A/B test sui titoli di pagine, blog e nomi di prodotti. Thrive Leads ti consente di fare test sui moduli di opt-in, sia per il layout che per la posizione sulla pagina.

La forza di ClickFunnels risiede nella panoramica completa del funnel. Puoi monitorare le conversioni da un passaggio all'altro, il che significa che puoi facilmente vedere la percentuale di persone, che sono arrivate sulla tua landing page e sono poi finite nella pagina successiva lungo il funnel.

Avere questa funzionalità semplifica la visualizzazione delle conversioni del funnel e l'identificazione dei passaggi che devono essere migliorati.

Un altro vantaggio di ClickFunnels è che A/B test in un determinato passaggio del funnel. Ad esempio, se desideri verificare se la tua landing page funziona meglio con un'immagine del tuo prodotto o solo del testo, puoi testare entrambe le versioni della pagina per vedere quale ottiene conversioni più elevate.


Creare Funnel per Lead Generation

L'obiettivo principale di questo tipo di funnel è costruire la tua lista e-mail. Questo può essere fatto con un modulo di iscrizione sul sito Web o di con una landing page specifica che offre valore in cambio dell'indirizzo email del tuo visitatore. Si tratta in genere di funnel molti semplici costituiti da due o tre pagine.

Per questo confronto, è importante comprendere la differenza tra un funnel per lead generation e un sito Web completamente ottimizzato per la creazione di una lista email.

Una funnel di lead è un insieme di pagine che converte un visitatore in lead. Il funnel è in genere costituito da una landing page, una confermation page (facoltativa) e una thank you page / download.

Un sito Web completamente ottimizzato per lead generation ha sia questi tipi di funnel, ma utilizza anche tutti gli altri contenuti del sito Web per massimizzare le iscrizioni.

Vediamo il confronto tra le due piattaforme.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Landing Page Templates

Set completo di pagine per il funnel

Builder e creazione da zero

Opt-in one step

Opt-in two step

Integrazione con tutti i principali strumenti di mail marketing

Consegna di risorse digitali

A/B Testing delle pagine

Proprietà delle pagine

Come puoi vedere, Thrive Themes e ClickFunnels hanno opzioni molto simili quando si tratta di creare una funnel per la generazione di lead.

ClickFunnels ti consente di creare un funnel sulla loro piattaforma e offre la possibilità di fare A / B test delle landing page. Thrive Themes ha una vasta gamma di modelli di landing page e offre si A / B test di intere pagine sia A / B test di elementi specifici all'interno delle pagine. Ora, quando si tratta di confrontare le capacità complessive di costruzione una mailing list, ClickFunnels Thrive Membership sono due animali completamente differenti.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Lightbox

Lightbox all'uscita

Trigger su click opt-in

Trigger su scroll lightbox

Ribbon

Scroll mat

Opt-in form alla fine o dentro i contenuti

Opt-in widget

Content Lock

Screenfiller Opt-in

Opt-in a scelta multipla

Visualizzare le opt-in senza aggiungere codice

A/B test del design dei form

A/B test dei trigger

A/B Test dei tipi di Opt-in 

Con la suite dei plugin di Thrive Themes, gli utenti hanno accesso a Thrive Leads, che è un toolkit pensato per ottimizzare la creazione della lista email.

Thrive Leads consente agli utenti di creare, personalizzare e fare A / B test praticamente ogni tipo di modulo di iscrizione. Ogni singolo tipo di opt-in ha da 12 a 66 modelli tra cui scegliere (325 modelli in totale) che sono personalizzabili al 100% usando l'editor integrato (praticamente è Thrive Architect)

Thrive Leads consente di testare non solo il design, ma anche i tipi di modulo e i trigger opt-in, per vedere quale converte meglio.

Poiché Thrive Leads è un plug-in di WordPress, i moduli di attivazione possono essere personalizzati in base al tipo di contenuto visualizzato dai visitatori attraverso l'uso strategico di tag e categorie di WordPress.

La funzione di ClickFunnels per la creazione di liste, "Clickpop", offre solo un numero limitato di modelli lightbox da personalizzare con l'editor drag & drop. Ciascuno dei template è un lightbox "popup" che può essere attivato solo tramite caricamento della pagina, impostazioni del timer o intento di uscita.

ClickPops include funzionalità di test , ma solo per il design dei lightbox.

ClickPops non è facilmente utilizzato al di fuori della piattaforma ClickFunnels. Se vuoi le popup sul tuo sito web devi usare gli shortcode e rimbalzare da una piattaforma all'altra.

Non è possibile variare le popup in base a categorie e tag dei contenuti a meno che non venga fatto a mano. ClickFunnels non è adatto aggiungere opt-in nei post di un blog o op-in specifici in base ai contenuti.

L'iscrizione a Thrive è l'opzione migliore per fare lead generation. Essendo sviluppato per WordPRess è facile aggiungere tutti i tipi di elementi opt-in sul tuo sito. Inoltre puoi anche creare funnel partendo da una landing page su cui indirizzare il traffico.

ClickFunnels non è stato creato per fare lead generation da un sito Web. Non funziona in modo intuitivo con tutti gli altri contenuti del sito che non siano landing page o popup. Anche se non vuoi un sito web ma solo un funnel per la generazione di contatti ClickFunnels risulta comunque molto pesante da sostenere visti i suoi costi.


Creare un funnel per Webinar

Un funnel webinar è creato per convincere i visitatori a partecipare a un webinar live o preregistrato, che alla fine porta a una sorta di offerta esclusiva. Puoi far iscrivere i partecipanti indirizzando il traffico verso una pagina di registrazione o inviando inviti via e-mail alle tue liste esistenti.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Template per la registrazione al Webinar

Timer per conto alla rovescia

Integrazione con i Software per i Webinar

Webinar live integrato nel tuo sito

Webinar live "YouTube Live" integrato nel tuo sito

Pagina per il replay del webinar

Gestione offerte a tempo (per replay e youtube live)

Pulsante a tempo per i pagamenti (Replay e YouTube Live)

Funnel webinar evergreen automatizzato

Sia Thrive Themes che ClickFunnels richiedono l'uso di un servizio esterno per i webinar. Entrambe le piattaforme si integrano con i più utilizzati servizi per webinar, come Zoom, WebinarJam e GoToWebinar.

Questi programmi gestiscono la maggior parte delle funzioni di automazione per il webinar, come e-mail di follow-up, offerte temporizzate e replay programmati.

Se desideri ospitare un webinar dal vivo su una pagina del tuo funnel puoi usare, sia con ClickFunnels che con Thrive Themes, gli eventi live di YouTube o WebinarJam. Questo è utile per coloro che vogliono mantenere l'intero funnel sulla propria piattaforma, piuttosto che avere il webinar sul sito dei provider.

Thrive Themes è adatto se stai organizzando webinar gratuiti per far conoscere il tuo brand, per il content marketing o che portano a un'offerta o vendita di prodotti.

Se stai organizzando un webinar live su YouTube o un replay di un webinar, all'interno di un sito fatto con Thrive, puoi visualizzare una sezione per l'offerta dopo un certo periodo di tempo. Puoi includere anche un pulsante che collega a un sistema di pagamento esterno.

Thrive Themes offre una funzionalità abbastanza utile chiamata Register Segue. È un link che porta gli utenti a un URL diverso in base ai parametri data e ora impostati in anticipo. Ciò significa che se fanno clic sul collegamento prima dell'inizio del webinar, è possibile inviarli a una pagina "il webinar non è ancora iniziato". Se fanno clic sul collegamento al termine del webinar, è possibile inviarli a una pagina di replay.

Signup Segue consente anche a quelli già presenti nella tua lista e-mail di registrarsi automaticamente al webinar, senza dover inserire i loro dettagli in una pagina di registrazione separata.

ClickFunnels è un'opzione migliore  se desideri monitorare un'offerta di acquisto verso la fine de webinar. Se stai organizzando un webinar dal vivo sulla piattaforma del provider, puoi ricollegarti a funnel di vendita all'interno di ClickFunnels, consentendoti di monitorare le conversioni durante l'intero processo di vendita.

Nelle pagine di replay di ClickFunnels puoi impostare un'offerta da far apparire dopo un certo periodo di tempo, in modo simile a Thrive.

La vera forza di ClickFunnels risiede nel funnel webinar automatizzato. Puoi creare un imbuto evergreen autonomo utilizzando un webinar preregistrato.

L'ora e la data del webinar evergreen vengono generati automaticamente in base a quando il visitatore accede al sito. La piattaforma invia e-mail con il link al webinar. Durante il webinar, ClickFunnels, rileva per quanto tempo il visitatore è rimasto sulla pagina, se ha visto l'offerta o meno, e invia di conseguenza email di follow-up.

Questo tipo di imbuto può essere abbastanza difficile da configurare, ma una volta fatto, puoi far girare i tuoi webinar ad alta conversione.

Per i webinar live Thrive Themes e ClickFunnels offrono praticamente le stesse funzionalità.

La differenza principale è con i funnel webinar live, ClickFunnels da la possibilità di effettuare pagamenti all'interno del funnel. Ciò consente un monitoraggio più completo delle conversioni. Detto questo, se utilizzi Thrive, puoi utilizzare  un sistema di pagamento di terze parti per colmare questa mancanza.

Se hai intenzione di lanciarti in upsell, funnel di replay evergreen e membership opt-in, ClickFunnels è la strada da percorrere. Se stai facendo un funnel webinar con replay e offerta singola, Thrive Themes permette di gestire tutto ciò che ti serve.


Creare un funnel di vendita

Questo tipo di funnel porta all'acquisto di un particolare prodotto o servizio.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Template per i funnel di vendita

Funzionalità per la scarsity

Icone delle carte di credito

Pagamenti integrati nella piattaforma

Tracciamento delle conversioni per il pagamento

Upsell/downsell con un click

Se ad esempio stai vendendo un e-book, una versione semplice funnel è una pagina di vendita che si collega a una pagina per l'ordine.

Un funnel più avanzato potrebbe essere una guida gratuita che avvia una sequenza di follow-up automatizzata via e-mail, terminando con un'offerta per l'acquisto dell'e-book.

Un funnel complesso è simile al precedente, con l'aggiunta di un upsell e downsell dopo la pagina di pagamento iniziale.

Thrive Themes non include sistemi di pagamento all'interno della piattaforma. Per ricevere un pagamento devi collegarti a una pagina esterna o a una pagina di checkout del tuo sito fatta, per esempio, con woocommerce. Questo è molto facile da fare, ma rende più difficile il monitoraggio delle conversioni.

Se stai già utilizzando programmi di terze parti per elaborare e riscuotere pagamenti per i tuoi prodotti o servizi, l'iscrizione a Thrive è un'ottima soluzione. Contiene tutti i passaggi per il funnel oltre all'effettiva fase di pagamento.

Se stai realizzando una pagina di vendita strutturata e articolata, Thrive Architect è molto più facile da usare rispetto al buider di ClickFunnels. Più pulsanti, widget e moduli pre-formattati ti consentono di progettare la tua pagina nel modo desiderato. Thrive Themes include anche modelli e tutorial specifici su come ottimizzare la pagina di vendita.

ClickFunnels offre una soluzione completamente integrata per qualsiasi tipo di funnel di vendita. Devi ancora connetterti con un sistema di pagamento di terze parti, ma puoi configurare i dettagli dei pagamenti all'interno della piattaforma ClickFunnels.

È possibile impostare pagamenti singoli o ripetuti se necessario puoi anche ricevere pagamenti da una pagina ClickFunnels.

ClickFunnels può seguire un utente durante tutto il processo di acquisto e fornirti dati sui tassi di conversione delle varie fasi. Consente inoltre il test A / B di tutti gli elementi all'interno della pagina di acquisto.

Se non disponi già di sistemi di pagamento online o desideri una funnel all-in-one che comprenda in modo completo tutte le fasi dell'ordine reale, ClickFunnels può essere la strada da percorrere.


Creare un funnel di lancio per un prodotto o servizio

Questo tipo di funnel genera interesse per il lancio di un prodotto in una data specifica. Può includere timer per il conto alla rovescia, sequenze di follow-up via e-mail, corsi video gratuiti per fornire valore e sconti fino alla data di lancio.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Template di lancio del prodotto

Timer per il conto alla rovescia

Timer per il conto alla rovescia ricorrenti

Widget e ribbon per il conto alla rovescia

Timer evergreen

Conto alla rovescia evergreen individuale

Pagina di pagamento integrata

Monitoraggio conversione pagamenti integrato

Il conto alla rovescia evergreen su dispositivo si riferisce alla possibilità di avviare un conto alla rovescia diverso per ciascun visitatore unico. Ad esempio, se desideri che ad ogni nuovo visitatore venga offerto 24 ore di acquistare il tuo prodotto con uno sconto del 50%.

Una semplice funnel di lancio del prodotto è una landing page con un conto alla rovescia per la data di lancio. I visitatori possono inserire il loro indirizzo e-mail per essere informati quando il prodotto è attivo.

Un funnel più avanzato potrebbe essere composto da una serie di video educativi scaglionati in alcuni giorni. Il video finale porta all'acquisto del prodotto.

Un funnel di lancio di un prodotto potrebbe essere un lancio evergreen. Dopo l'attivazione di un nuovo visitatore, viene avviata una sequenza di follow-up via e-mail in cui il prodotto è disponibile con uno sconto del 50% per un determinato periodo di tempo, seguito da uno sconto del 25% e quindi dal prezzo intero.

Thrive mette a disposizione il plugin Thrive Ultimatum per gestire il countdown evergreen individuale. Il vantaggio di questo sistema è che l'offerta è praticamente inattaccabile. Puoi garantire che l'offerta, effettivamente, sia disponibile una sola volta, anche se provano a recuperarla con soluzioni alternative.

Se per te sono importanti la credibilità e la vera scarsità della tua offerta, la funzione di Thrive Ultimatum per le campagne evergreen è sicuramente la migliore soluzione. Lo svantaggio di questo tipo di campagna è che devi avere l'email del visitatore prima di poter presentare l'offerta.

Entrambe le piattaforme offrono la possibilità di posizionare i timer per il conto alla rovescia, a una data specifica, nelle pagine. Inoltre, se vuoi usare una scarsità ricorrente, puoi creare timer che si resettano automaticamente dopo un determinato periodo di tempo. Entrambi offrono modelli di lancio del prodotto con sequenze video.

Per i follow-up mail devi avere un autorisponditore, come Active Campaign, Aweber o GetResponse. Thrive Themes si integra facilmente con tutti i principali autorisponditori sul mercato

Quando si tratta di utilizzare i conti alla rovescia delle offerte evergreen, ClickFunnels rileva automaticamente i nuovi visitatori di una pagina, quindi presenta un'offerta.

In genere è un po' più semplice ingannare un conto alla rovescia con questo tipo di trigger. Ciò mina la scarsità dell'offerta, poiché i visitatori più esperti possono ottenere l'offerta ogni volta che lo desiderano.

Il chiaro vantaggio di questa soluzione è che puoi mostrare l'offerta al visitatore senza necessità di avere la sua email.

ClickFunnels Standard non include un autorisponditore ma anche in questo caso è facilmente integrabile. ClickFunnels Etison Elite include un sistema di autorisponditore.

Come detto, ClickFunnels offre l'elaborazione integrata dei pagamenti, un vantaggio per questo tipo di funnel.


Creare un'area membership

Un'area member non è un funnel, ma vale la pena menzionarla per spiegare alcune delle funzionalità di entrambe le piattaforme, in quanto potresti usare un funnel di vendita per indirizzare all'acquisto di una membership.

Funzionalità

Thrive Themes

ClickFunnels

CF Elite

Area Membri integrata

Area per la creazione di corsi

Lezioni audio e video

Scaricare materiale didattico

Rilascio della lezione temporizzato

ClickFunnels offre una soluzione All In One semplice ed efficace. Puoi elaborare pagamenti e controllare l'area membri all'interno della piattaforma.

In Thrive Themes puoi ospitare tutti i tuoi contenuti tramite il plugin Thrive Apprentice, ma non è un'area membership. È costruito per essere utilizzato insieme ai plug-in per la gestione dell'area Member (alcuni dei quali sono disponibili gratuitamente). Thrive Apprentice ti fornisce solo una piattaforma per strutturare e distribuire i tuoi contenuti.

Una funzione che ClickFunnels offre rispetto a Thrive Themes è il rilascio temporizzato delle lezioni. Questa funzionalità è ottima per i corsi che durano varie settimane.

Conclusione

Se hai bisogno di un semplice sito Web o blog e ampliare la tua lista e-mail, visto il confronto dei costi e l'integrazione con WordPress, Thrive Membership è la scelta migliore.

Se si tratta solo di funnel, Thrive Themes può comunque andare bene, sopratutto se stai cercando una soluzione economica. Puoi ottenere molte delle funzionalità di ClickFunnel con un mix di plugin della suite, integrazioni di terze parti e servizi esterni.

Detto questo, ClickFunnels è più ottimizzato e offre una panoramica globale sull'andamento dei tuoi funnel. Più hai funnel complessi, più ha senso investire in ClickFunnels.

I fattori determinanti sono la funzionalità di pagamento e l'area membership integrate di ClickFunnels, nonché la facilità di automatizzazioni delle campagne evergreen. Se queste cose non sono fondamentali per il tuo funnel o stai già utilizzando programmi di terze parti per questi aspetti, l'iscrizione a Thrive è un ottimo modo per creare gli stessi funnel a una frazione del costo di ClickFunnels.

Vuoi creare un sito Web ad alta conversione per il tuo business online senza spendere migliaia di euro all'anno?

Dai un'occhiata alla membership di Thrive ...

Articolo tratto dal sito di Thrive Themes.

Articoli correlati
Non ci sono articoli correlati per il momento

    Roberto Delisio

    Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

    >

    Non perdere la nostra guida su come correggere gli errori più comuni su WordPress!

    9 Shares
    Share9
    Pin
    Tweet
    Share
    WhatsApp