I migliori plugin social per WordPress (2018)

L'utilizzo di plugin social per WordPress è un ottimo modo per aumentare le condivisioni e le interazioni dei visitatori.  Non solo, l'evoluzione delle piattaforme social e,  conseguentemente, dei plugin, rende i social media una parte fondamentale di ogni buona strategia di marketing e SEO.

Per avere un'idea più precisa dell'impatto che possono avere i social sul tuo sito vediamo qualche numero. In Italia, al 2018, il 73% della popolazione è online (43 Milioni di persone) di questi circa 34 milioni sono iscritti ai social con un aumento rispetto al 2017 di 3 milioni (fonte digitalic.it).
Il 63% di questi utenti utilizza Youtube, seguito da Facebook con il 60% poi WhatsApp e a scendere, Instagram al 33%, Twitter al 23% e Pinterest al 15%.

è quindi fondamentale rendere il tuo sito o blog il più "social" possibile.

In questo articolo troverai alcuni tra i migliori plugin social per WordPress. Ognuno di essi è un'ottima scelta per il tuo sito Web: ti consiglio semplicemente di scegliere quello o quelli che reputi più adatti alle tue esigenze.

Lista dei migliori plugin social per WordPress

Prima di iniziare voglio dirti che l'elenco di seguito non riporta solamente plugin social per la condivisione ma anche per l'iscrizione sul sito, per il lock dei contenuti e per la visualizzazione dei feed.

Monarch - Plugin social per WordPress

Monarch è il plugin social per WordPress targato Elegant Themes. Sicuramente è uno dei migliori plugin che puoi scegliere per il tuo sito Web WordPress. Sopratutto se utilizzi tutta la suite di Divi.

Con più di 35+ social network, 5 diverse posizioni dei pulsanti, 6 posizioni delle pop-up, conteggi opzionali, colori personalizzati e molto altro ancora, hai ampia scelta su come gestire e personalizzare i pulsanti di condivisione.

Elegant Themes vende tutti i suoi prodotti attraverso un singolo abbonamento, per cui con l'acquisto di Monarch avrai anche tutti gli altri plugin e temi, tra cui il potentissimo Divi.

Addthis- Plugin social per WordPress

AddThis (Smart Website Tools di AddThis), è una delle soluzioni per i social media più popolari. Per utilizzare il plugin, è necessario registrarsi al servizio AddThis.

Offre dieci diverse posizioni di condivisione: cinque di queste puoi utilizzarle gratuitamente e cinque dopo aver effettuano l'upgrade al piano Pro.

Con AddThis configuri tutto sulla loro piattaforma: ciò che devi fare è installare il plugin e assicurarti che il tuo account sia stato attivato. Dopo averlo fatto, tutte le modifiche apportate sul tuo account AddThis verranno automaticamente applicate al tuo sito web.

Gli strumenti di condivisione dei social media sono fantastici e molto facili da installare. Per ogni strumento di condivisione, puoi scegliere dove visualizzare i pulsanti, la loro dimensione e se mostrare il conteggio delle condivisioni di pagina.

Inoltre sul sito AddThis hai una serie di interessanti statistiche sul numero di visitatori totali e divisi per pagine, da dove arriva il traffico e da quali dispositivi.

Social Snap- Plugin social per WordPress

Social Snap rende semplicissima l'aggiunta dei social media sul tuo sito WordPress. Basta installare e abilitare le opzioni di visualizzazione dei pulsanti o utilizzare gli shortcode e i widget personalizzati per aggiungere link social ovunque sul tuo sito

Questo potente plugin social per WordPress include l'integrazione con le piattaforme più diffuse (Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn) oltre a pulsanti di stampa / copia (opzionali), etichette personalizzabili, conteggio dei social network, conteggio delle condivisioni e persino possibilità di twittare .

Il plugin, inoltre, include anche numerose funzionalità e risorse, come la pianificazione automatica e l'analisi avanzata. 

L'upgrade a Social Snap Pro sblocca l'accesso a più di 30 social network, la registrazione con i social, l'auto-post, il potenziamento di vecchi post e funzioni di social lock.

Social Warfare è sicuramente uno dei migliori plugin social per WordPress con un gran numero di funzionalità. Supporta i più popolari social network e funziona piuttosto bene con la maggior parte dei temi WordPress. Puoi scegliere tra due versioni, una gratuita e una a pagamento. Ovviamente per sfruttarlo a 100% devi installare la versione pro.

Tra le funzionalità più interessanti troviamo la possibilità di associare ai post un'immagine specifica per Pinterest.  Puoi inoltre far apparire il numero di condivisioni solo dopo che hanno superato una soglia che decidi tu così da gestire come meglio credi la riprova sociale, puoi, inoltre, aggiungere tweet sui post, aggiungere informazioni come i dati Open Graph e controllare esattamente come appariranno i tuoi contenuti quando i visitatori li condividono.

Social Warfare ti aiuta a recuperare le condivisioni se sposti il tuo sito su HTTPS o cambi nome di dominio, può creare automaticamente collegamenti utilizzando il tuo account Bitly. Infine puoi configurare UTM di Google Analytics per il monitoraggio degli eventi in modo da sapere quanto sono efficaci i pulsanti di condivisione social.

Con Social Locker blocchi i tuoi contenuti finché il visitatore non clicca sul pulsante di condivisione, un sistema per coinvolgere i tuoi lettori e convincerli a condividere i tuoi contenuti.

Dopo aver installato il plugin imposta le opzioni per far si che venga richiesto ai lettori di condividere i tuoi contenuti per continuare a leggere o scaricare. Ovviamente fai in modo che ci sia un buon motivo per cui le persone debbano condividere (suggerimenti bonus, e-book, coupon, ecc.). Se gestito bene è un ottimo modo per ottenere più traffico sui social media. Esistono 8 principali social network integrati con opzioni per Tweet, Like, +1, Share, Follow ecc.

Social Share & Locker Pro aiuta a rendere il tuo sito Web visibile tra i social network. 'Locker' si riferisce alla possibilità di bloccare i contenuti che possono essere sbloccati solo aggiungendo una condivisione, più o meno come il plugin precedente. Il plugin è compatibile con Woocommerce e può essere direttamente integrato a Visual Composer.

Tra le svariate funzioni che ha questo plugin trovi 9 diverse posizioni per i pulsanti di condivisione, la gestione dei dispositivi mobili e un ottimo sistema di statistiche.

Facebook Likebox Slider presenta un design a schede ed un sistema di configurazione a tre fasi semplice ed intuitivo. Inoltre, cosa non da poco, l'autore fornisce supporto 24 ore su 24 in caso di blocco. Il plugin supporta i dispositivi mobili, il che significa che più utenti condivideranno i tuoi contenuti indipendentemente dal dispositivo che usano.

Questo plugin è un ottimo e semplice strumento per ottenere più condivisioni, più fan, popolarità e, infine, più traffico... e più traffico si traduce in più soldi. Nonostante il titolo possa far pensare che riguardi solo Facebook in realtà questo plugin supporta, oltre a Facebook, numerosi social network tra cui Twitter, Google+, Youtube, Vimeo, LinkedIn e Pinterest.

Easy Social Share Buttons supporta 50 dei principali social network, include 52 modelli, oltre 27 posizioni, per visualizzare i pulsanti anche su dispositivi mobili, e tonnellate di opzioni di personalizzazione. Permette la massima flessibilità e visibilità sui social network. Puoi aggiungere pulsanti di condivisione al tuo blog e ai prodotti di Woocommerce! Puoi personalizzare il titolo del contenuto, l'immagine e la descrizione.

Inoltre include la possibilità di aggiungere al tuo sito web  funzioni di chat dal vivo utilizzando Facebook Messenger o Skype. Puoi aggiungere un'optin per far registrare tramite email e hai sempre a disposizione un ricco pannello di statistiche.

Sicuramente uno dei plugin social per WordPress più completi.

Con milioni di utenti e fino a 120 canali social, ShareThis è diventato un potente plugin per social media in un mercato brulicante di prodotti simili. ShareThis ti dà la possibilità di usare le barre di condivisione (incluse le barre in bilico), i contatori e i pulsanti di diverse dimensioni. Inoltre, è possibile tenere traccia delle interazioni dei social network creando un account di analisi. Questo ti permette di determinare la qualità sociale del tuo sito WordPress tramite l'indice di qualità social (Nota: per utilizzare il plugin gratuito dovrai registrarti per un account ShareThis).

Tra quelli elencati in questo articolo Swifty Bar non è tra i più popolari ma è sicuramente interessante visto l'approccio differente rispetto agli altri plugin social per WordPress. Swifty Bar è una barra visibile nel footer del sito web che mostra oltre ai pulsanti di condivisione, informazioni sull'autore, tempo di lettura stimato e un pulsante successivo / precedente che ti permette di navigare tra gli articoli del blog o le pagine del sito. 

Il suo focus non è solo sui pulsanti di condivisione sociale, ma anche sul rendere i tuoi contenuti più user-friendly e mantenere coinvolti i visitatori . è un'implementazione piuttosto interessante che non ho visto in nessun altro plugin, se vuoi puoi vedere come funziona da questo sito demo.

ShareBang è un super plugin social per WordPress: potente, moderno, leggero, veloce e facile da utilizzare. È un kit pulsanti creato per dare la possibilità di controllarne quasi gli stili, le posizioni e il comportamento. 

Hai a disposizione 21 posizioni dove far apparire i pulsanti di condivisione alcune delle quali dedicate  WooCommerce e ai dispositivi mobili e tablet.

Viene fornito con un social locker che blocca il contenuto fino a quando il visitatore non condivide la pagina. ShareBang supporta attualmente 42 principali social network tra cui WhatsApp, Facebook, Messenger, Viber e altro .. Uno dei punti di forza del plugin è i la possibilità di creare temi di pulsanti. Puoi partire da uno dei 35 temi già creati e modificarlo a tuo piacimento.

È integrato con Mailchimp e Mailster per creare la tua lista di email dopo un'azione di condivisione. Inoltre, un sistema di statistiche progettato per tracciare condivisioni, follower, iscritti, post e altro.  

ShareBang completa la tua esperienza con la caratteristica unica del A/B test che ti consente di trovare la configurazione più efficace che porta più condivisioni e ha il più alto coinvolgimento.

Social Login consente ai tuoi visitatori di accedere, registrarsi e commentare attraverso oltre venti social network come Facebook, Google+, Twitter, LinkedIn e persino PayPal. Puoi scegliere dove visualizzare il widget o in alternativa, puoi usare gli shortcode per posizionare il plugin ovunque tu voglia. Puoi anche attivare un widget di social plugin per la sidebar. Fondamentalmente, è un plugin molto utile e facile da usare. 

Kiwi è un plugin semplice e facile da usare, disponibile sia in versione gratuita che premium. È uno dei plugin di social sharing più popolari per WordPress ed è in bundle con alcuni dei temi creati da Colorlib.

Nella versione gratuita aggiunge i pulsanti di condivisione prima e dopo il contenuto dei post, aggiunge il pulsante per i tweet nell'editor degli articoli e puoi o meno aggiungere la barra laterale. Inoltre, ti offre alcune opzioni di targeting per controllare in quali post debbano essere visualizzati i pulsanti. Supporta tutti i principali social network. Offre inoltre: 4 diversi stili di forma dei pulsanti, colori personalizzati. La versione pro aggiunge un'integrazione di Google Analytics, abbreviazione di link tramite Bitly e altre funzionalità extra.

Flow Flow è un plugin premium che puoi utilizzare per combinare i tuoi canali social preferiti direttamente sul tuo sito web. Puoi creare un feed personalizzato dei tuoi profili di social media (sono supportati oltre 40 tipi di feed) o aggiungere i tuoi hashtag preferiti.

Il plugin include opzioni di personalizzazione per il layout della griglia, un builder drag and drop, combinazioni di colori, approvazione manuale dei post e l'integrazione con Visual Composer. Esistono anche estensioni per l'integrazione con Google Adsense.

Jetpack aggiunge funzionalità a WordPress per gallerie, CDN, analisi e, naturalmente, social. Le funzionalità di Jetpack Social includono in particolare semplici pulsanti di condivisione  supporto per 11 social network, widget per le icone social , condivisione automatica dei nuovi contenuti su tutti i tuoi account social, Facebook page box, timeline di Twitter e altro ancora. Tutto questo rende questo plugin uno dei migliori per la gestione dei social.

Microblog Poster ti aiuta a pubblicare automaticamente i tuoi contenuti su vari social network. Pubblica i nuovi post e ti permette di impostare la pubblicazione automatica dei vecchi. Il plugin è facile da configurare, utilizzare e supporta gli shortcode.

La versione gratuita di Mashshare supporta Facebook e Twitter e visualizza il numero totale di condivisioni e visualizzazioni. La barra di condivisione può essere visualizzata sopra e / o sotto i post e le pagine. Sono disponibili molti add-on gratuiti ma per aggiungere gli altri social network dovrai passare alla versione Premium.

Elfsight.com, non è un vero e proprio plugin, è una piattaforma che mette a disposizione delle applicazioni molto interessanti, permettendo di creare widget da incorporare in qualsiasi sito web.

Puoi, senza installare plugin, attivare feed da Instagram, Facebook e YouTube, aggiungere pulsanti e contact form e gestire un intero canale Youtube. Sicuramente una soluzione molto interessante.

Precedentemente noto come Sexy Bookmarks, Shareaholic è un plugin gratuito per WordPress che permette l'aggiunta dei pulsanti di condivisione. Il plugin ha un'interessante pagina di configurazione. Puoi personalizzare i pulsanti di condivisione singolarmente per posizionarli sopra e sotto i tuoi contenuti. La personalizzazione ti consente di scegliere tra quattro temi e tra sette titoli (il titolo può essere anche rimosso).

Puoi anche modificare la posizione, il layout, le dimensioni, il contatore e l'allineamento dei pulsanti.

Digg Digg è un altro plugin gratuito per aggiungere pulsanti di condivisione, ha funzioni di caricamento lazy che assicurano che il tuo blog non sia eccessivamente rallentato. Inoltre, è possibile aggiungere una barra di condivisione mobile. Puoi anche includere effetti di scorrimento per catturare l'attenzione del tuo visitatore.

Instagram Feed è un plugin per WordPress con il quale puoi visualizzare le foto di Instagram da qualsiasi account Instagram non privato attraverso uno o più feed. Inoltre, puoi organizzare i feed multipli nella stessa pagina o su pagine diverse su tutto il sito web.

Considerazioni finali

I plugin social per WordPress sono veramente tanti, qui ne ho elencati solo alcuni ma sarei potuto andare avanti per un bel po'. Tra questi, come detto in apertura, devi sceglierne uno o al massimo due (se vuoi utilizzarne uno specifico per un determinato social esempio i feed di Instagram).

Indipendentemente dal plugin che scegli, prova a giocare con il posizionamento dei pulsanti e l'ordine dei tuoi social network per trovare la combinazione che ti consente di ottenere il maggior numero possibile di condivisioni. 

Ma più di tutto sarà importante, per aumentare le condivisioni, avere una strategia efficace per i social media utilizzando non solo strumenti per il tuo sito WordPress ma anche per la gestione dei social.

Spero che l'articolo ti sia utile e che troverai il plugin social per WordPress che fa al caso tuo. Scrivimi nei commenti qual è stata la tua scelta o se ne utilizzi uno che non è in questa lista.

Potrebbe interessarti anche ​5 plugin YouTube per integrare video sul tuo sito WordPress.​​​

Seguici sulla nostra pagina Facebook ed iscriviti al gruppo di supporto.

Roberto Delisio

Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

>
+1
Condividi
Tweet
Condividi
Pin
WhatsApp