03/01/2021

Quando si parla di promuoversi sul web si accende sempre un dibattito se siano migliori le Facebook ADS o le Google ADS per farsi pubblicità. Quale sono più efficaci? Meno costose? Più semplici? Quale usare tra le due? Ecco quindi un confronto che sicuramente ti darà un quadro chiaro della situazione.

Prima che Facebook prendesse d'assalto Internet alla fine degli anni 2000, Google Ads, precedentemente noto come Google AdWords , era il modo migliore per gli inserzionisti per pubblicare annunci online. 

Ora con Facebook che è diventato il gigante dei social quale è, si è andata a creare un'alternativa a Google e questo per chiunque voglia promuoversi sul web significa scelta. 

A questo punto la domanda è: Facebook ADS o Google ADS, qual è migliore?

Entrambe, come vedremo, hanno vantaggi e svantaggi ed offrono molte funzionalità per rendere efficace la tua pubblicità online, pertanto come spesso succede anche in questo caso la risposta è: dipende.
Dipende dal tuo obiettivo, dal tipo di prodotto e servizio e dal pubblico che vuoi intercettare. Una differenza FONDAMENTALE, che devi tenere sempre a mente, è che su Facebook intercetti un bisogno inespresso mentre su Google un bisogno espresso tramite la query di ricerca. 

Questo articolo confronterà Facebook Ads e Google Ads per aiutarti a prendere una decisione informata su quale piattaforma utilizzare per le tue esigenze pubblicitarie. Ovviamente nulla vieta che possano essere usate entrambe facendole lavorare in sinergia.

Per promuoversi sul web meglio Facebook Ads o Google Ads?

Prima di approfondire le funzionalità, i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna piattaforma, diamo una panoramica sia di Facebook che di Google e del modo in cui vengono pubblicati gli annunci!

Facebook ADS: 

Facebook Ads ha cambiato il mondo della pubblicità quando è stato lanciato nel 2007. Con 2,45 miliardi di utenti attualmente, Facebook è praticamente la più grande piattaforma social mai esistita e contiene dati sui comportamenti, gli interessi e le attività delle persone. 
Il suo funzionamento, basato sugli interessi, ha aperto le porte a nuove possibilità per gli inserzionisti. Gli utenti possono ora essere intercettati in base ai loro interessi, posizione sociale, sesso e altre metriche importanti. In parole più semplici, gli annunci di Facebook aiutano i clienti a trovare i prodotti a cui sarebbero interessati piuttosto che vedere annunci non correlati

Il costo dei tuoi annunci di Facebook dipende in gran parte dal pubblico a cui ti rivolgi. Più ampio è il pubblico, più economici sono i costi degli annunciMa se scegli come target un target più ristretto con un focus su una nicchia specifica, dovrai spendere un budget più elevato

Google Ads

Google Ads è uno dei modi più antichi per commercializzare il tuo prodotto online. Utilizza un metodo di offerta in cui gli inserzionisti fanno offerte per una particolare parola chiave o frase di parole chiave nella speranza che il loro prodotto o contenuto venga posizionato accanto ai risultati di ricerca per quelle parole chiave. 

Ogni volta che un utente fa clic sul prodotto o sul contenuto, Google addebita una certa somma di denaro all'inserzionista rendendolo un metodo pubblicitario PPC o Pay Per Click. Più popolare è la ricerca di parole chiave per il tuo sito web, maggiore è il PPC e più costosa è la tua campagna.

Facebook e Google hanno entrambi un lungo elenco di fantastiche funzionalità, pertanto, per una migliore comprensione, vediamo vantaggi e svantaggi di entrambe le piattaforme.  

Vantaggi degli annunci di Facebook :

Per promuoversi sul web ci sono alcuni vantaggi che Facebook ha rispetto a Google, vediamo quali.

1. Targeting avanzato del pubblico

Facebook vanta uno sbalorditivo 1,55 miliardi di utenti attivi mensili. Ciò significa che se stai cercando di vendere, Facebook contiene informazioni su quasi 1/3 della popolazione mondiale. Esso ti consente di indirizzare il pubblico in base a comportamenti, interessi, dati demografici e persino alle loro azioni sulla piattaformaOltre a tutto questo, Facebook possiede anche Instagram e WhatsApp, che amplia l'orizzonte di quanti e quanto Facebook può aiutarti a raggiungere i tuoi clienti.

2. Grafica migliore

Su Facebook, le immagini hanno la precedenza. Che si tratti di video, immagini o gif, i tuoi annunci sono visivamente più accattivanti rispetto a Google. Un ulteriore vantaggio è che i suoi annunci si integrano perfettamente con il contenuto visivo che gli utenti stanno guardando, ovvero l'annuncio può avere un formato differente per ogni posizionamento. Questo porta a un maggiore coinvolgimento degli utenti.

3. Più conveniente di Google Ads

Il prezzo degli annunci di Facebook è, ancora, più conveniente rispetto a Google, il che rende facile iniziare indipendentemente dalle dimensioni della tua attività. Il CPC medio (costo per clic) è molto inferiore su Facebook rispetto a Google e hai il controllo completo sul CPC massimo che sei disposto a spendere. La spesa pubblicitaria minima è di €1 al giorno con il quale puoi comunque ottenere risultati seppur minimi.

Vantaggi di Google Ads (ex AdWords) :

Google è il pioniere della pubblicità online, vediamo quindi quali vantaggi ha rispetto a Facebook.

1. Dimensione del pubblico senza precedenti

Mentre Facebook è la più grande piattaforma social, Google praticamente è "Internet". Con oltre 40.000 query di ricerca al secondo, Google ha una dimensione del pubblico attivo che nessun'altra piattaforma può raggiungere. 

Ciò significa che Google può far vedere i tuoi annunci a un numero di persone maggiore rispetto a Facebook. In più c'è YouTube, un altro colosso di Google dove transitano milioni di persone al giorno.

2. Ampia varietà di tipi di annunci

Google Ads vanta una vasta gamma di formati di annunci oltre al classico tipo basato su testo. Ora sono disponibili opzioni come la rete display, la rete di ricerca, Google Shopping e il remarketing. Google offre anche formati creati appositamente per determinati settori, come gli hotel.

3. Strumenti di misurazione dettagliati

Gli strumenti di analisi offerti da Google Ads sono tra i migliori nel settore. Consentono di monitorare facilmente i progressi e le statistiche generali delle tue campagne, mostrandoti dove e quando i tuoi annunci sono più o meno efficaci. 

Con queste analisi avanzate, sarai in grado di aggiustare costantemente il tiro delle tue campagne pubblicitarie.

4. Controllo del budget

Google Ads non ricompensa solo chi paga di più per gli annunci; si concentra anche sulla qualità e la pertinenza degli annunci che crei. Ciò significa che hai  comunque buone possibilità anche contr grandi aziende con grandi budget. 

Google ti consente anche di specificare un budget giornaliero per la spesa pubblicitaria e offre una maggiore velocità di portare del traffico rispetto alle strategie SEO .


Ora parliamo un po' degli svantaggi dell'utilizzo di entrambe le piattaforme. 

Svantaggi degli annunci di Facebook :

Come per tutte le cose anche Facebook ha i suoi svantaggi, vediamo quali:

1. Gli errori sono costosi

Se imposti le opzioni sbagliate o scegli come target il pubblico sbagliato con i tuoi annunci di Facebook, finirai per sprecare il tuo budget in tempi relativamente brevi. Nonostante Facebook cerca di semplificarti la configurazione con le impostazioni corrette, puoi comunque finire per commettere errori costosi.

2. Portata organica ridotta

Facebook aggiorna il suo algoritmo continuamente. Nella maggior parte degli aggiornamenti, si concentrano sulla riduzione della copertura organica dei contenuti, il che significa che i tuoi annunci potrebbero avere una visibilità inferiore. Ciò è particolarmente vero ora, perché Facebook ha rinnovato le sue policy sulla privacy e sul tipo di contenuti che appaiono nel feed di notizie dell'utente.

Svantaggi di Google Ads (AdWords) :

1. Curva di apprendimento ripida e costosa

Rispetto a Facebook Ads, Google Ads è una piattaforma più complicata da imparareCiò significa che è più facile commettere errori quando inizi per la prima volta, errori che ti costeranno più di quanto farebbero su Facebook. Dato che paghi per clic, se un utente fa clic sul tuo annuncio ma non converte, devi comunque pagare anche se non hai guadagnato. Il consiglio è quello di studiare bene come funziona prima di iniziare.

2. Gli annunci sono limitati

Google Ads ha limitazioni rigorose su quanto spazio può occupare il tuo annuncio. Consentono solo un massimo di 3 righe di testo per gli annunci della rete di ricerca e l'unico modo in cui puoi utilizzare immagini o video per i tuoi annunci è tramite Google Shopping o la pubblicità su YouTube.

3. Il CPC può diventare costoso

A seconda del settore in cui fai pubblicità, il prezzo del CPC medio può salire alle stelle. Questo perché i prezzi per gli annunci dipendono dalla competitività del settore e delle parole chiave. Se fai un'offerta troppo bassa per una parola chiave altamente competitiva, stai effettivamente sprecando il tuo tempo perché potrebbe non apparire mai sul motore di ricerca.


Ora che abbiamo compreso le differenze tra Facebook Ads e Google Ads, esaminiamo alcune delle migliori caratteristiche di entrambe le piattaforme. 

Le migliori caratteristiche degli annunci di Facebook:

Quindi quali sono le caratteristiche che si distinguono per l'utilizzo di Facebook come piattaforma pubblicitaria? Scopriamolo. 

1. Annunci carosello

Gli annunci carosello di Facebook sono ottimi per promuoverti sul web, possono mostrare fino a 10 immagini e video, dandoti l'opportunità di raccontare storie in modo creativo. 
La cosa ancora migliore è che puoi creare titoli per ogni immagine, aggiungere collegamenti e un invito all'azione. Puoi usarli per visualizzare le caratteristiche del tuo prodotto, mostrare l'unicità del tuo marchio, presentare una vendita in corso e molto altro ancora.

2. Pixel di Facebook

Il pixel di Facebook è un ottimo modo per misurare le conversioni, ottimizzare annunci e targeting e ottenere informazioni sugli utenti che visitano il tuo sito tramite Facebook. Tutto quello che devi fare è aggiungere il Pixel di Facebook al tuo sito e terrà traccia di tutte le azioni che le persone intraprendono quando visitano la tua attività onlineCiò include la visualizzazione di contenuti, l'aggiunta di articoli al carrello, gli acquisti, ecc.

3. Targeting avanzato

La caratteristica più famosa di Facebook è sicuramente i suoi livelli di targeting altamente avanzati e specifici. Puoi indirizzare i tuoi potenziali clienti in base a queste tre metriche: comportamentointeresse, e dati demografici.

  • Targeting comportamentale: è in grado di raggiungere le persone in base a una varietà di comportamenti online, inclusi acquisti passati, intenzione di acquisto, utilizzo del dispositivo, preferenze di viaggio e altro ancora.
  • Targeting per interessi: Puoi raggiungere le persone in base, appunto, ai loro interessi come attività, hobby, pagine Facebook che hanno apprezzato e altro ancora. Questo si basa sulle informazioni che hanno condiviso su Facebook tramite gli aggiornamenti del profilo, il contenuto che condividono, le parole chiave dalle pagine dei loro Mi piace, le app che hanno utilizzato e dove hanno cliccato.
  • Targeting demografico:  è in grado di raggiungere le persone in base a località, età, sesso, stato sentimentale, lavoro e istruzione, eventi della vita, affiliazione politica e altro ancora.

4. Annunci di coinvolgimento

Facebook ha creato quelli che chiamano "annunci per interazione". Hanno lo scopo di raggiungere gli utenti che interagiscono, sui commenti di Facebook o condividono i tuoi post. Questi annunci sono perfetti per aumentare il coinvolgimento sulla tua pagina Facebook, rendendo la tua attività più interessante per i nuovi arrivati.

5. Annunci video

Uno degli aspetti chiave di Facebook come piattaforma ad alto contenuto visivo è la sua enfasi sui contenuti video. Per questo motivo, gli annunci video sono un ottimo modo per creare contenuti memorabili e stimolanti per cui le persone ricorderanno il tuo marchio. Gli annunci video sono piuttosto convenienti; possono costare anche un centesimo per visualizzazione.

Le migliori caratteristiche degli annunci di Google Ads

Ora è il momento di esaminare le migliori funzionalità che Google ha da offrire. 

1. Rete di ricerca

Gli annunci creati per la rete di ricerca di Google sono ottimi per apparire nelle query di ricerca. La rete di ricerca consente la visualizzazione di campagne per le ricerche basate sulle parole chiave specifiche inserite nella query, mostrate nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca di Google. 

2. Rete Display

La funzione Rete Display è uno dei modi migliori per aumentare in modo massiccio l'esposizione degli annunci. Utilizzando la Rete Display, i tuoi annunci verranno visualizzati su siti web e app con contenuti a cui sono correlate le tue parole chiave. Questi annunci sono molto meno restrittivi e si presentano sotto forma di video, immagini e altro ancora. Molto potenti. Un ottimo modo per promuoversi sul web.

3. Retargeting

Google Ads vanta uno strumento di marketing sofisticato e avanzato per il retargeting dei clienti. Ciò ti consente di eseguire il remarketing in modo specifico sui clienti persi e portarli alla vendita, aumentando il tasso di conversione .

4. Google Shopping

Questo aspetto della rete pubblicitaria di Google è stato creato appositamente per l'eCommerce. Puoi creare annunci basati su qualsiasi prodotto del tuo negozio che verranno visualizzati per query di ricerca pertinenti. I risultati di Google Shopping vengono visualizzati nella parte superiore o a destra della pagina dei risultati, offrendoti la massima esposizione a conversioni altamente probabili.

5. Annunci video

La funzione di annuncio video di Google è unica per la sua ampiezza. Poiché Google possiede YouTube, i tuoi annunci video potranno essere mostrati prima, durante e dopo i video di YouTube (anche dei competitor), oltre a essere mostrati sulla Rete Display di Google.


è arrivato il momento di vedere quale piattaforma è più adatta per quale attività. Questa sezione ti aiuterà in particolare a decidere cosa scegliere tra Facebook Ads e Google Ads. 

Aziende più adatte per gli annunci di Facebook:

1. Piccole imprese 

Poiché gli annunci di Facebook sono facilmente accessibili a chi ha un budget limitato, è una piattaforma perfetta per le piccole imprese che potrebbero non avere un enorme budget di marketing da destinare agli annunci online.

2. Attività esclusive, uniche e innovative

Il sistema di targeting altamente avanzato e specifico di Facebook lo rende un'ottima scelta per le aziende con nicchie uniche o prodotti non convenzionali. Invece di mostrare il tuo annuncio a qualcuno che abbia cercato una parola chiave correlata al tuo prodotto, Facebook mostrerà il tuo annuncio a coloro che potrebbero essere interessati alla nicchia in cui si trova il tuo prodotto

3. Imprese focalizzate sulla costruzione del marchio

Uno dei migliori vantaggi degli annunci di Facebook è che i tuoi annunci possono essere del tutto coerenti con l'immagine del tuo marchio in quanto collegati alla tua pagina Facebook. Gli utenti possono vedere il logo del tuo marchio, l'URL del sito e l'immagine dell'annuncio per la massima coerenza del brand.

4. Imprese B2C

Poiché gli annunci di Facebook sono integrati in una piattaforma social, sono ottimi per gli acquisti d'impulso di articoli meno costosi dopo l'esposizione ripetuta. Per questo motivo, gli annunci di Facebook sono più adatti per le aziende B2C.

Aziende che dovrebbero utilizzare gli annunci di Ads Google:

1. Grandi aziende 

Poiché Google Ads generalmente ha un costo importante, è una piattaforma più adatta per le aziende più grandi con più soldi da spendere nel marketing. Questo budget sarà particolarmente utile in un settore altamente competitivo, in cui costa di più fare offerte per parole chiave pertinenti.

2. Aziende focalizzate su vendite veloci 

Mentre Facebook è migliore per la consapevolezza e la coerenza del marchio, gli annunci di Google sono molto più adatti per le aziende che desiderano risultati rapidi. Con Google Ads, puoi indirizzare gli annunci a un numero molto maggiore di persone in un periodo di tempo più breve aumentando così la probabilità di conversione.

3. Imprese B2C e B2B

Sia i tipi di aziende di e-commerce business to consumer (B2C) che quelli business to business (B2B) possono avere successo su Google Ads. Questo perché Google ha una portata di pubblico così ampia e una grande varietà di formati di annunci che è in grado di adattarsi alla maggior parte delle necessità.

Ricordati che hai bisogno di un buon hosting e di un sito ottimizzato perché il tempo di caricamento è un fattore fondamentale e può davvero influenzare il tuo tasso di conversione. Per l'hosting puoi usare un VPS di Scala, un hosting  dedicato con un ottimo rapporto qualità prezzo oppure usare WPX Hosting. Per velocizzare il tuo sito WordPress invece leggi Velocizzare WordPress: come aumentare la velocità del tuo sito web.

Considerazioni Finali

Quando si tratta di decidere tra Facebook Ads e Google Ads, ci sono una serie di fattori che devi considerare. Indipendentemente da quale scegli, dovresti avere un sito web ben fatto veloce e orientato alle conversioni, per farlo puoi usare la suite di Thrive Themes

Per quanto riguarda le pubblicità quello che consigliamo è una miscela perfetta di entrambe le piattaforme per sfruttare le loro fantastiche funzionalità. Puoi costruire il tuo brand con Facebook ma rivolgiti a Google per fare vendite oppure puoi intercettare un bisogno su Google e fare retargeting con Facebook. 

In conclusione per promuoversi sul web la soluzione qui non è semplicemente scegliere una piattaforma e ignorare completamente l'altra; chiudersi alle opportunità uniche di entrambe sarebbe dannoso. Quindi, guarda in quale piattaforma concentrare più tempo e denaro, ma non trascurare l'altra perché ci sono una varietà di usi che puoi ottenere da entrambe.

Fammi sapere ne commenti cosa ne pensi. 

Se ancora non l'hai fatto seguici sulla nostra pagina Facebook ed iscriviti al gruppo di supporto e al canale YouTube.

Articoli Correlati

Settembre 25, 2021

Agosto 24, 2021

Dicembre 13, 2020

Sull'autore

Roberto Delisio

Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

Scarica l'ebook per evitare e risolvere i 10 errori più comuni su WordPress

11 Condivisioni
Share11
Tweet
Share
Pin
WhatsApp