Immagini gratis: dove scaricarle e come modificarle online

Se sei un blogger o hai un sito web sai quanto sia importante gestire e trovare immagini di qualità, preferibilmente immagini gratis!

Ci sono molteplici siti web che vendono immagini stupende ma fortunatamente ce ne sono altrettanti che mettono a disposizione ottime immagini gratis con licenza di utilizzo e modifica.

Molte volte però non basta trovare l'immagine giusta, questa va lavorata, aggiungendo una scritta, un effetto grafico o un overlay, insomma servono strumenti che ti aiutino in questo lavoro che, se non sei un grafico, può farti perdere molto tempo e pazienza.

Fortunatamente anche in questo caso esistono molti servizi online che permettono la modifica delle immagini gratuitamente.

In questo articolo ti mostro tre dei migliori siti dove scaricare immagini gratis e tre dei migliori servizi online con cui modificare le immagini scaricate tramite un editor visuale.

Dove scaricare immagini gratis

Nei tre siti di seguito troverai immagini gratis eccezionali tra cui foto, grafiche e illustrazioni.

Questo sito è sicuramente uno dei miei preferiti, non solo mette a disposizione foto gratis ma anche grafiche vettoriali e illustrazioni. Freepik  si autodefinisce "il principale motore di ricerca di design vettoriali gratuiti", con oltre 30 milioni di visitatori al mese, i suoi vettoriali e le sue foto possono essere scaricati in formato JPG,  AI, EPS o SVG. In ogni file zip che scarichi puoi trovare tutti i formati.

Pexels mette a disposizione migliaia di immagini gratuite. Chiunque può caricare le foto, i gestori del sito selezionano le migliori per renderle disponibili e scaricabili. Pexels è una scelta particolarmente indicata per i progettisti di applicazioni Web o app, con un eccellente set di immagini di dispositivi.

Pixabay mette a disposizione oltre un milione di immagini gratis  - non solo foto, ma anche illustrazioni, grafica vettoriale e persino una manciata di video. Una volta trovata un'immagine adatta, scegli una risoluzione appropriata e,  dopo aver superato il Captcha, avvii il download.

Siti per modificare immagini gratuitamente

Vediamo ora come modificare le immagini appena scaricate con strumenti online utilizzabili gratuitamente. è bene dire per tutti e tre puoi avere la versione premium che ne espande le funzionalità. 

I tre editor di grafica che vedremo a breve sono molto simili nell'utilizzo, trovi differenze nelle interfacce e negli elementi grafici messi a disposizione.Tutti semplificano la creazione di immagini per social media, blog, pubblicità e altro, senza utilizzo di Photoshop o simili. 

Snappa mette a disposizione tanti formati per creare immagini per i social e per il web. Amo il layout e l'usabilità, rispetto agli altri due lo trovo più pulito e intuitivo. Inoltre nella versione gratuita non ci sono problemi di immagini a pagamento come succede invece con Canva.

Unica nota negativa è che la versione gratuita non ti permette di salvare i progetti; devi iniziare, finire e scaricare l'immagine nella stessa sessione di lavoro.

Canva è sicuramente uno degli strumenti online per modificare immagini più conosciuto e usato. Mette a disposizione moltissimi formati predefiniti, centinaia di immagini ed elementi grafici per creare immagini spettacolari. Nella nuova versione, Canva 2.0, hanno migliorato di molto l'accesso ai contenuti e la lavorazione dei progetti. Molte immagini ed elementi grafici sono a pagamento anche nelle versione gratuita.

Crello è un editor che aiuta a creare immagini per social media, stampe e altri elementi grafici basati sul web. Contiene 30 diversi formati e 10.000 modelli gratuiti e pronti all'uso per la creazione di grafica. Crello mette inoltre a disposizione animazioni per creare grafiche animate di alto impatto visivo.

Considerazioni finali

I tre editor che ti ho elencato possono essere considerati anche siti dove scaricare immagini gratis. Ognuno di essi ne mette a disposizione un elevato numero. Se nessuna di queste dovesse soddisfare le tue esigenze puoi scegliere tra freepik, pexeles e pixabay o cercare su altri 18 siti che ho elencato in un altro articolo.

Per chiudere, se ti stai chiedendo qual è il migliore dei tre editor di immagini, la risposta è che non c'è un migliore. Provali e usali in base alle tue necessità ognuno può venire incontro ad un'esigenza differente.

Scrivi nei commenti come ti sei trovato/a o per eventuali dubbi e considerazioni.

Seguici sulla nostra pagina Facebook ed iscriviti al gruppo di supporto.

    Roberto Delisio

    Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

    >

    Non perdere la nostra guida su come correggere gli errori più comuni su WordPress!

    +1
    Condividi
    Tweet
    Condividi
    Pin
    WhatsApp