11/07/2020

Se utilizzi WordPress sai perfettamente che la gestione delle immagini non è proprio il fiore all'occhiello del nostro CMS preferito, non è possibile, per esempio, categorizzare i file media, cosa che sarebbe utilissima.

Fortunatamente ci vengono in aiuto svariti plugin tra cui quello che ti presento oggi: FileBird.

FileBird ha una versione free e una a pagamento ad un costo molto accessibile. Permette di raggruppare i file in cartelle virtuali che sono, a tutti gli effetti, delle categorie.

In questo articolo e nel video allegato vediamo le funzionalità del plugin e come utilizzarlo.

Cosa puoi fare con FileBird

Potrai utilizzare la libreria multimediale di WordPress proprio come le cartelle sul tuo sistema operativo preferito, infatti potrai creare le tue cartelle e trascinare e rilasciare in esse i file media.

Ciò consente di risparmiare un sacco di tempo per organizzare correttamente i file media. La vista gerarchica delle tue cartelle ti aiuterà a trovare rapidamente quelle di tuo interesse in un batter d'occhio.

Questo plugin è compatibile con la maggior parte dei plugin o temi, WooCommerce, WPML, ecc. Sono supportate le lingue più diffuse con un'interfaccia intuitiva e una barra laterale ridimensionabile.

Vediamo un pò più nel dettaglio alcune delle funzionalità di FileBird.

Organizza velocemente in categorie i file media

Aiuta a organizzare migliaia di immagini e altri file multimediali in categorie e cartelle.

Barra laterale ridimensionabile

Trascina verso sinistra o destra per ridimensionare la barra laterale in base al contenuto.

Ottima usabilità

Trascina e rilascia per caricare / spostare i file nelle cartelle. Trascina e rilascia per riorganizzare le cartelle.

Menu intelligente

Fai clic con il pulsante destro del mouse per creare, rinominare o eliminare rapidamente cartelle come quello che fai sul tuo computer.

Cartelle / sottocartelle illimitate 

È possibile creare cartelle / sottocartelle illimitate per tutti i file multimediali.

Compatibilità con altri plugin

Questo plugin è compatibile con la maggior parte dei temi o plugin, WooCommerce, WPML, ecc.

Più lingue supportate 

Questo plugin supporta le lingue più popolari come inglese, spagnolo, italiano, francese, ecc.

Perché è utile usare le categorie per i file media? 

Come dico nel video usare le categorie per gestire i file media e in particolare le immagini può essere molto utile. Puoi per esempio avre una cartella per ogni articolo ed avere così le immagini bene ordinate, o puoi avere cartelle per i tipi di file, i pdf, i json delle animazioni lotti, ecc..

Insomma poter ritrovare le immagini per categorie ti aiuterà ad essere più ordinato e risparmiare molto tempo.

Considerazioni finali

FileBird è un'ottima soluzione per tutti gli utilizzatori di WordPress sopratutto per chi gestisce un enorme volume di immagini. Io lo sto usando su tutti i miei siti tu che farai?

Fammelo sapere nei commenti!

Articoli Correlati

Ottobre 24, 2020

Ottobre 12, 2020

Ottobre 8, 2020

Sull'autore

Roberto Delisio

Sono più di 15 anni che lavoro alla realizzazioni di applicativi e siti web. Metto la mia esperienza a disposizione di chi ha necessità di sviluppare o gestire il proprio sito in Wordpress.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

Le migliori offerte del Black Friday 2020!

6 Condivisioni
Share6
Tweet
Share
Pin
WhatsApp