Il copywriting: una carriera su misura per il 2021.

In questa guida, ti insegnerò, passo dopo passo, come diventare un copywriter e guadagnare oltre sei cifre.

Sono un copywriter freelance dal 2018 e dal 2019 mi sono certificato alla Copy Academy. del Dr. Lutzu.  Inizialmente guadagnavo circa €20k all’anno, ma dal 2020 i miei proventi si sono triplicati.

Non sono certo il migliore, il più veloce o il più intelligente. Conosco copywriter che hanno raggiunto le sei cifre nel loro primo anno ed erano ben oltre i €300k al terzo anno.

A differenza di molte persone che hanno successo per una ragione o per l'altra, io ho un'ottima comprensione del PERCHÉ sono stato in grado di raggiungere i miei obiettivi e far crescere il mio business.

Di conseguenza, in questa guida, non imparerai solo come sono diventato un copywriter a cinque cifre, ma imparerai come puoi diventarlo anche tu.

Cos'è un copywriter?

Un copywriter è qualcuno che è pagato per scrivere "copy" cioè parole progettate per indurre all'azione.

Il copywriting è sempre collegato all'atto di promuovere o vendere un'azienda, un'organizzazione, un marchio, un prodotto o un servizio, il che lo rende, per definizione, una forma di marketing.

Il copywriting può assumere un'ampia varietà di forme:

  • Pubblicità
  • Siti web
  • Email
  • Post di blog
  • Pagine di destinazione
  • Brochure
  • Presentazioni
  • Script video
  • Titoli
  • Descrizioni del prodotto
  • Lead Magnet

Ciò che lo rende "unico" è che è destinato a indurre qualcuno a compiere un'azione.

A volte, si vuole ottenere un'azione immediatamente. Questo tipo di copywriting è chiamato "copywriting a risposta diretta".

Esempi di copywriting a risposta diretta includono:

  1. Un annuncio su Twitter progettato per ottenere un clic
  2. Un cartellone pubblicitario progettato per farti girare alla prossima uscita e visitare uno store
  3. Una pagina di destinazione progettata per ottenere un'iscrizione all'e-mail
  4. Un'e-mail progettata per ottenere un messaggio in "risposta"
  5. Una descrizione del prodotto progettata per guidare un clic su "Aggiungi al carrello".

A volte, l'azione immediata non è l'obiettivo. Il lettore potrebbe non essere nella posizione di intraprendere un'azione immediata quando vede il tuo testo, ma in questo caso stai solo facendo del branding o per meglio dire, stai facendo conoscere il tuo marchio o la tua persona. 

Esempi di copywriting focalizzato sul branding includono:

  1. Un annuncio su una rivista progettato per esporre i lettori al marchio
  2. Un post sul blog progettato per educare e connettersi con il lettore
  3. Un white paper progettato per stabilire l'autorità del marchio
  4. Questi tipi di copywriting vogliono un'azione a un certo punto:
  5. L'annuncio della rivista vuole che il lettore pensi al marchio e compri qualcosa lungo la strada.
  6. Il post del blog vuole che il lettore raccomandi il blog ad altri, si iscriva o compri a un certo punto.
  7. Il white paper vuole che il lettore acquisti dal marchio in futuro.

La differenza è che, questo tipo di copywriting non è progettato per guidare un'azione immediata, perché a volte tentare di guidare a un'azione immediata è controproducente in molti scenari di marketing.

Immagina se ogni post di blog che leggi cercasse di farti comprare qualcosa immediatamente oppure se fosse strutturato per ottenere la tua iscrizione per leggere la conclusione dell'articolo. 

Questa situazione sarebbe: “utopia allo stato puro.” Sia gli scenari di branding che quelli di risposta diretta costituiscono una parte importante del processo di marketing.

I 3 tipi di lavori di copywriting

Se vuoi attingere a tutta quella domanda di copywriting, ci sono tre modi principali per farlo:

  • Lavorare come copywriter in un'agenzia
  • Lavorare come copywriter per un team di marketing interno
  • Diventare un copywriter freelance

Come diventare un copywriter freelance

Se vuoi davvero fare cassa nei prossimi 12 mesi, il freelance è l'unica opzione possibile e francamente, la vedo come una una buona occasione.

Alla gente piace pensare al lavoro stabile, ma ci sono alcuni limiti imprenscindibili:

  • Non controlli il tuo stipendio.
  • Non controlli la sicurezza del tuo lavoro.
  • Non controlli il tuo processo.
  • Non controlli il tuo tempo.
  • Non controlli chi è il tuo capo o come ti gestisce.

Diventare un copywriter freelance significa prendere il controllo e la responsabilità di tutte queste cose contemporaneamente.

Non è facile, soprattutto all'inizio, ma se persisti, ti ritroverai ad avere il controllo assoluto della tua carriera e delle tue finanze a un livello che prima non credevi possibile.

Se vuoi imparare a diventare un copywriter, segui questi 5 passi

Impara queste 5 abilità fondamentali di copywriting

  1. Impara le basi della scrittura persuasiva
  2. Trova i tuoi primi clienti
  3. Sviluppare e perfezionare il tuo processo di freelance
  4. Costruire un flusso di contatti ricorrenti
  5. Questi passi non sono facili, ma sono tutto ciò di cui hai bisogno per diventare un copywriter di successo nel 2021.

Immergiamoci più a fondo in ogni passo.

1. Imparare le basi della scrittura persuasiva

Tempo approssimativo: 2 ore

Al suo centro, il copywriting è semplicemente scrittura persuasiva. Stai scrivendo parole destinate a influenzare le azioni dei tuoi lettori.

Questo è il motivo per cui il copywriting è un'abilità così universalmente vantaggiosa. La capacità di persuadere attraverso la scrittura ha applicazioni virtualmente illimitate, indipendentemente dal lavoro, dal ruolo o dall'industria.

Imparare le basi della scrittura persuasiva è il tuo primo passo per diventare un copywriter, e ci sono tonnellate... e intendo TONNELLATE... di risorse disponibili per aiutarti a realizzarlo.

Non sentirti obbligato di leggerle tutte.

Bene, qui è dove ti raccomanderei di iniziare:

  1. Dieci tecniche di scrittura persuasiva senza tempo
  2. I 6 principi della persuasione di Robert Cialdini
  3. 14 Tecniche di scrittura persuasiva che innescano una risposta

Queste ti daranno una solida sensazione di cosa sia la scrittura persuasiva.

2. Imparare le 6 abilità fondamentali del copywriting

Tempo approssimativo: 12 ore

Tutto il copywriting è scrittura persuasiva, ma nessuno ti pagherà mai per la "scrittura persuasiva".

Se vuoi fare soldi, devi essere in grado di utilizzare le tue abilità di scrittura persuasiva per scrivere tipi specifici di copy che sono molto richiesti.

Ho identificato sei abilità di copywriting che sono sempre richieste e costituiscono ciò che considererei "abilità fondamentali" nel mondo del copywriting. 

Puoi costruire la tua intera carriera su 2-3 abilità di questa lista, quindi non sentire il bisogno di provare ad impararle tutte e sei, ma praticarle tutte certamente non può far male.

  1. Imparare a scrivere una headline
  2. Imparare a scrivere una proposta di valore
  3. Imparare a scrivere una landing page
  4. Imparare a scrivere un'email di vendita
  5. Imparare a scrivere una pubblicità
  6. Imparare a scrivere una sceneggiatura video

Headline

Scrivere headline è l'unica abilità su questa lista che considero assolutamente essenziale per ogni singolo copywriter. È anche l'unica abilità su questa lista per la quale probabilmente non verrai mai pagato direttamente.

Praticamente ogni tipo di copywriting che farai, includerà un titolo di qualche tipo, e la qualità di quel titolo avrà un effetto sproporzionato sul successo dell'intero progetto.

Migliori sono i tuoi titoli, più clienti avrai e migliore sarà il lavoro che farai per quei clienti.

PS: Impara come scrivere una headline.

Copy per USP (unique selling proposition)

Una proposta di valore è una dichiarazione concisa che comunica ciò che un'azienda sta offrendo, il suo valore e a chi è destinata.

Per prodotti e servizi più complessi, produrre semplicemente una dichiarazione concisa che catturi adeguatamente l'offerta è una sfida in sé.

Per prodotti e servizi più semplici, c'è un'arte nell'essere in grado di comunicare il valore unico del marchio attraverso frasi concise e incisive.

Mentre, non è comune per le aziende assumere copywriter specificamente per lavorare sulle loro proposte di valore (anche se ho avuto una manciata di clienti per questo), essere in grado di creare una forte proposta di valore è una parte integrante e obbligatoria per la scrittura di landing page e copy per un sito sito web.

Gli imprenditori spesso lottano per articolare rapidamente e succintamente il valore della loro attività, quindi aiutarli a mettere insieme una forte proposta di valore creerà immediatamente "buy in" verso di te e la tua scrittura.

PS: Impara come scrivere una proposta di valore.

Landing Page Copywriting 

Considererei il landing page copywriting come il "pane e burro" del copywriting online.

Ogni business ha bisogno di un sito web e, il successo di ogni sito web ruota intorno al successo di una manciata di landing page.

Per esempio, qui sul mio sito web, ci sono tre importanti pagine di destinazione:

  1. Homepage
  2. Pagina di servizio principale
  3. Pagina di servizio secondaria

Se queste pagine funzionano bene, il mio business funziona bene. Punto.

Ogni sito web ha pagine come queste, e a essere onesti, potremmo anche espandere questo concetto per includere tutte le pagine principali del sito web.

Il punto principale qui è, che il copy di un sito web o di una landing page sono molto richiesti.

Inoltre, dal momento che è teoricamente una spesa una tantum e il successo online del business ruota intorno al copy, le aziende sono disposte a pagare una tariffa piuttosto competitiva per assicurarsi di averlo corretto.

Se riesci a fare un ottimo lavoro nella scrittura di testi per siti web e in particolare per landing page, non rimarrai mai senza lavoro come copywriter.

Copywriting per le e-mail

Come per le landing page, l'email copywriting è molto richiesto. Tutti ne hanno bisogno, ma a differenza del copy del sito web, ne hanno bisogno ogni mese.

Mentre l'email copywriting non è mai stato una grande parte del mio lavoro con i clienti, conosco alcuni copywriter di successo che si occupano quasi esclusivamente di email.

La natura continua del lavoro rende facile riempire un programma e costruire un reddito ricorrente.

È anche un gioco da ragazzi tracciare le "aperture" e i clic delle email, rendendo facile misurare le tue prestazioni, migliorare il tuo mestiere, e dimostrare il valore che stai portando al cliente.

Inoltre, con migliaia di modelli e casi di studio pubblicamente disponibili, l'email copywriting è probabilmente il miglior punto di partenza per i nuovi copywriter.

Copywriting pubblicitario

La scrittura pubblicitaria è il padrino del copywriting, ed è più prevalente oggi di quanto non sia mai stato prima. La buona notizia è che c'è una domanda infinita di ads copywriting.

La cattiva notizia è che la maggior parte di essa, da quello che posso vedere, non è fatta da copywriter freelance.

Ci sono fondamentalmente due tipi principali di scrittura di annunci che hanno luogo:

  1. Annunci aziendali
  2. Annunci di piccole imprese

La scrittura di annunci aziendali è fatta principalmente da copywriter junior all'interno di agenzie pubblicitarie e aziende. Non ottengono molto credito ... e non fanno molti soldi.

La scrittura di annunci per le piccole imprese è fatta principalmente da fornitori di servizi PPC (pay-per-click).

Questi sono i tuoi "guru" di Facebook Ads o Google Adwords. Non paghi qualcuno per scrivere annunci per te. Paghi qualcuno per fare pubblicità per te, e loro sviluppano il copy come parte integrante del lavoro.

Certo, questo non è stati il mio campo all'inizio, quindi potrei essere cieco a certe nicchie di opportunità, ma per essere del tutto onesti, se dovessi ricominciare la mia carriera da zero oggi, la padronanza del PPC sarebbe probabilmente il percorso che sceglierei per primo.

Ma a prescindere da tutto ciò, il copywriting pubblicitario è indiscutibilmente un punto fermo nel mercato in questo momento, e sono sicuro che ci sono freelance da qualche parte che fanno i soldi.

Copywriting per script video

Infine, abbiamo gli script dei video. Ci sono mercati multimilionari costruiti intorno ai webinar e dedicati a insegnare alle persone come costruire un business attraverso i webinar. Ogni singolo webinar vive e muore grazie allo script.

Solo su YouTube vengono caricate 300 ore di video ogni minuto, la maggior parte con l'obiettivo finale di fare soldi. Questi video hanno tutti bisogno di script se vogliono superare i concorrenti.

Questo mercato è il primo da essere preso, e se sei qualcuno che è collegato alle comunità che ruotano intorno al video, potrebbe essere l'opzione perfetta per te da perseguire.

3. Trova i tuoi primi clienti

Tempo approssimativo: 3 mesi

Ora è il momento di iniziare a fare. È il momento di iniziare a scrivere copy, a conquistare clienti e a scrivere altro copy.

Se sei un tipo responsabile, il tuo primo pensiero è probabilmente, "Aspetta un secondo, come faccio a far pagare la gente per scrivere il copy, se non l'ho mai scritto prima?

Beh... non lo sei. O almeno, se vieni pagato o meno (o quanto vieni pagato) è irrilevante. Hai bisogno di pratica. Vera pratica.

Inizia con 3 progetti di pratica

La prima cosa che dovresti fare è scrivere il copy per la tua attività di copywriting. L'obiettivo è quello di fare pratica e ottenere un feedback da persone rilevanti. Ottieni più feedback che puoi.

Una volta che hai scritto testi per 3 aziende (inclusa la tua), è il momento di iniziare a cercare clienti paganti.

Ora è il momento di iniziare a fare. È il momento di iniziare a scrivere copy, a conquistare clienti e a scrivere altro copy.

Se sei un tipo responsabile, il tuo primo pensiero è probabilmente, "Aspetta un secondo, come faccio a far pagare la gente per scrivere il copy, se non l'ho mai scritto prima?

Beh... non lo sei. O almeno, se vieni pagato o meno (o quanto vieni pagato) è irrilevante. Hai bisogno di pratica. Vera pratica.

Inizia con 3 progetti di pratica

La prima cosa che dovresti fare è scrivere il copy per la tua attività di copywriting. L'obiettivo è quello di fare pratica e ottenere un feedback da persone rilevanti. Ottieni più feedback che puoi.

Una volta che hai scritto testi per 3 aziende (inclusa la tua), è il momento di iniziare a cercare clienti paganti.

4. Perfeziona il tuo processo di freelance

Ripercorri per un attimo tutta la strada che hai fatto da quando hai deciso di diventare un copywriter.

Hai parlato con i clienti, chiuso le vendite, incassato i pagamenti, consegnato il lavoro, editato il lavoro, realizzato che avevi bisogno di più informazioni di quelle richieste, raggiunto le scadenze, mancato le scadenze, avuto clienti che ti hanno lodato con entusiasmo, avuto clienti che ti hanno urlato contro con ancora più entusiasmo... ma la cosa positiva è, che l'hai fatto.

Ora è il momento di usare tutta questa esperienza per mappare il tuo processo di freelance e iniziare ad essere intenzionale in tutto ciò che fai.

Ecco cosa devi tracciare:

  1. Come porti i contatti
  2. Come chiudi le vendite
  3. Come si raccolgono i dettagli del progetto necessari
  4. Come raccogli il pagamento
  5. Come lavori con il cliente
  6. Come e quando si consegna il lavoro
  7. Come misuri il successo del progetto

Il tuo obiettivo qui inizialmente non è quello di capire come fare tutte queste cose perfettamente. Stai semplicemente mappando il tuo processo.

Poi, elenca tutti i problemi che hai avuto, come ad esempio:

  1. Ho problemi a trovare costantemente nuovi contatti.
  2. Sto ottenendo buoni contatti ma non ne chiudo molti.
  3. Alcuni clienti non inviano molte informazioni e faccio fatica a completare il progetto.
  4. Alcuni clienti sono davvero difficili da lavorare per _____ motivi.
  5. Spesso mi sento davvero a corto di tempo sui progetti.
  6. I clienti mi assillano costantemente per sapere a che punto sono del progetto.

Poi, elenca tutti i problemi che hai avuto, come ad esempio:

  1. Ho problemi a trovare costantemente nuovi contatti.
  2. Sto ottenendo buoni contatti ma non ne chiudo molti.
  3. Alcuni clienti non inviano molte informazioni e faccio fatica a completare il progetto.
  4. Alcuni clienti sono davvero difficili da lavorare per _____ motivi.
  5. Spesso mi sento davvero a corto di tempo sui progetti.
  6. I clienti mi assillano costantemente per sapere a che punto sono del progetto.

Ora che hai mappato come generi i contatti e i problemi, puoi iniziare a raffinare il tuo processo, sia a breve che a lungo termine.

Ma prima di affrontarlo, ti darò una rapida panoramica del mio processo di freelance per aiutarti a tracciare il tuo.

I nuovi clienti mi contattano tramite il mio sito web

  1. Esamino le loro esigenze, fornisco loro un preventivo e stabilisco le aspettative per il progetto.
  2. Se accettano, invio loro una fattura e il mio questionario di copywriting.
  3. Poi lavoro in modo collaborativo con loro per bloccare le loro proposte di valore fondamentali.
  4. Poi, completo una prima bozza del progetto e la consegno al cliente, tutto in una volta o a pezzi, a seconda della dimensione del progetto.
  5. Lavoro con loro per modificare il testo finché non sono completamente soddisfatti.

5. Costruire un canale di lead ricorrenti

Tempistica approssimativa: 1 anno

Se vuoi fare soldi veri come freelance, hai bisogno di un afflusso costante e ricorrente di contatti di qualità. Questo richiede tempo.

Supponendo che tu faccia tutto bene, hai davanti almeno 9-18 mesi per creare un canale che può portare a sei cifre di lead all'anno.

Ci sono quattro opzioni principali per i copywriter che cercano di costruire il proprio canale di lead ricorrenti:

  1. SEO
  2. LinkedIn
  3. Blogging di alto livello
  4. Pubblicità a pagamento

SEO

L'obiettivo del Search Engine Optimization (SEO) è quello di far sì che Google invii dei contatti al tuo sito web mensilmente, settimanalmente e anche quotidianamente.

Questo si ottiene facendo in modo che il tuo sito si classifichi per i termini di ricerca che sono rilevanti per il tuo business.

Secondo la mia opinione personale, niente attualmente batte il SEO come canale per i contatti.

È il modo in cui ho costruito la mia attività, e una volta che ho capito come farlo bene, sono stato in grado di ottenere risultati ragionevoli abbastanza rapidamente.

LinkedIn Audience Building

LinkedIn è sempre stata una piattaforma intrigante per la generazione di lead aziendali, ma fino a un anno fa, non era davvero il tipo di posto dove qualcuno poteva costruire un seguito redditizio.

Tutto è cambiato l'anno scorso, quando LinkedIn ha rinnovato il suo algoritmo e improvvisamente l'impegno organico è diventato più dinamico. 

LinkedIn è un'opzione interessante sia per i copywriter nuovi che per quelli esperti.

Se paragonato al complicato processo di raggiungimento del ranking organico, postare 3-4 volte a settimana su LinkedIn sembra un'opzione molto più semplice e più ampiamente realizzabile per costruire un canale primario di generazione contatti.

La mia raccomandazione è questa: Se sei più una persona estroversa e ti piace il networking, scegli LinkedIn.

Se invece sei più introverso e vuoi ottenere risultati senza dover dipendere dal comportamento delle persone, inteso come attendere una risposta oppure no al tuo messaggio di LinkedIn, allora vai di SEO.

Guest Blogging 

Il guest blogging di alto livello come strategia di contatti ricorrenti, significa essenzialmente che stai pubblicando frequentemente guest post su siti web di alto profilo.

Quando dico "alto profilo", voglio dire che se dovessi menzionare il sito web a 10 persone nella tua nicchia, tra 7-10 di loro riconoscerebbe immediatamente il marchio.

Se l'hai già notato, sono un grande fan del fare cose che funzionano su più livelli. Mi piace scrivere post sul blog perché raddoppia la pubblicità.

Amo il SEO perché fa sì che tutta la scrittura che sto facendo, venga ripagata 10 volte tanto.

Amo l'idea di LinkedIn come canale per i lead perché raddoppia il networking, che è incredibilmente prezioso per qualsiasi business.

Essere ospite su di un blog quotato che ti permettere di scrivere un articolo su un argomento dove ti puoi permettere di esprimere tutta la tua competenza, può veramente esserti utile per generare lead ricorrenti.

Quando sei ospite di un blog di alto livello possono succedere un sacco di cose incredibili:

  • Qualcuno può leggere il tuo post, apprezzare la tua esperienza e assumerti per scrivere un testo per lui.
  • Qualcuno può leggere il tuo post, apprezzare il tuo stile di scrittura e assumerti per scrivere per il proprio blog.
  • Qualcuno può leggere il tuo post, apprezzare il tuo stile di scrittura e chiederti di scrivere per loro su pubblicazioni di alto livello.
  • Il tuo post può funzionare molto bene e indurre chi ti ospita ad assumerti per scrivere di più per loro.
  • Il tuo post può mettere il tuo nome in luoghi che possono far aumentare la tua carriera.
  • Il tuo post ha più probabilità di essere classificato per un termine di ricerca e ti espone continuamente a nuovi lettori ogni singolo mese.

Con un numero sufficiente di post nel tempo, tuttavia, il flusso lento, ma copioso di benefici da ogni post, si trasforma in un flusso di contatti e opportunità.

E come abbiamo già detto, ci sono tonnellate di modi in cui il guest posting può portare a lavori paganti. Un altro modo è la pubblicità a pagamento.

Pubblicità a pagamento

Ultimo e decisamente non meno importante è la pubblicità a pagamento. Con questo tipo di strumento di generazione lead puoi scegliere a quale pubblico dirigere il tuo messaggio.

Con la pubblicità a pagamento, si paga il proprietario dello spazio pubblicitario in cambio dell'uso di quello spazio.

Il prezzo pagato per lo spazio pubblicitario è spesso stabilito attraverso un processo di offerta tra i commercianti e il proprietario dello spazio pubblicitario.

Ci sono diverse categorie, tra cui pay-per-click (PPC), pay-per-impression (PPI), e annunci display.

Perché la pubblicità a pagamento è importante nel marketing?

Campagne di marketing efficienti capitalizzano tutti i canali di pubblicità. Anche se la pubblicità a pagamento costa più della pubblicità organica, le forme pagate sono un modo efficace per esporre il nome della tua azienda a un grande pubblico.

Gli annunci a pagamento sono di solito visualizzati agli utenti ai lati, in alto o in basso delle pagine web. I commercianti possono pagare di più per avere i loro annunci presenti sui siti web più popolari per aumentare il traffico.

Le diverse categorie di annunci a pagamento - PPC, PPI, e annunci display - ti permettono di personalizzare ulteriormente le tue campagne.

La crescente popolarità dei social media ha recentemente trasformato siti come Facebook e LinkedIn in piattaforme efficaci per gli annunci a pagamento.

Per sfruttare al massimo le campagne a pagamento devi creare una landing page.

Creare una Landing Page

È importante inviare i visitatori in arrivo a una pagina unica (chiamata pagina di destinazione) sul tuo sito web, piuttosto che alla tua homepage. Questo può sembrare contro intuitivo, ma ci sono tre ottime ragioni per utilizzare questa strategia:

  1. Le landing page ti permettono di personalizzare il tuo messaggio per i visitatori in arrivo. Questo significa che puoi continuare il messaggio che hai iniziato con i tuoi annunci, il che crea un'ottima user experience.
  2. Queste landing page personalizzate ti permettono di spingere i visitatori verso azioni specifiche, come il download di un ebook gratuito. (La visualizzazione della navigazione tradizionale può distrarre i tuoi visitatori).
  3. Le landing page rendono il monitoraggio delle visite molto facile. Questo è particolarmente importante.

Quando combini questa strategia con facili strumenti di monitoraggio, puoi ottenere rapidamente molte informazioni su come raggiungere e vendere ai tuoi nuovi visitatori. 

In alcuni casi, è possibile creare una singola landing page per un'intera campagna pubblicitaria. In altri casi, potresti voler creare una landing page specifica per ogni singolo servizio che proponi.

È importante ricordare di bloccare le tue landing page personalizzate dai motori di ricerca.

Questo può essere fatto con una semplice modifica al tuo file "robots.txt". Questo è un passo importante che renderà il tuo monitoraggio degli annunci più affidabile. 

Dopo aver fatto atterrare i visitatori sulla ta landing page se vuoi che veramente compiano l'azione da te preventivata, hai bisogno di una Call To Action.

Crea una chiamata all'azione - CTA

Una volta che hai un visitatore sulla tua pagina di destinazione, come lo converti in un lead o in un cliente?

Ogni pagina a cui li mandi dovrebbe avere una chiara chiamata all'azione. Pensa a questo con attenzione, perché è la differenza tra una vendita e soldi sprecati.

È molto utile decidere quale dovrà essere il risultato desiderato "numero uno" per ogni pagina, prima di progettare una landing page.

Quindi chiediti semplicemente: "Cosa voglio che facciano i miei potenziali acquirenti?". Solo dopo crea la pagina.

Una buona chiamata all'azione

Una buona call to action dirà ai tuoi visitatori esattamente cosa vuoi che facciano. Qualsiasi cosa nella tua pagina dovrebbe spingere i tuoi visitatori verso l'azione che vuoi.

Se non lo consideri questo, stai buttando via dei soldi.

Usa i test A/B  

Piccole modifiche e aggiustamenti possono fare un'enorme differenza nel tuo tasso di conversione complessivo. Se hai seguito i suggerimenti di cui sopra, dovresti avere una landing page fatta ad hoc e il monitoraggio delle conversioni impostato.

È ora di utilizzare il test A/B. Il test A/B consiste nel testare scientificamente due pagine uguali per capire quale funziona meglio.

Quando si effettua il test A/B, è importante fare ogni volta un solo cambiamento. Per esempio, potresti testare l'efficacia del titolo della tua pagina o il posizionamento dei pulsanti, ma non entrambi allo stesso tempo.

Testando un singolo cambiamento, sarai in grado di vedere risultati conclusivi su ciò che funziona meglio. Il test A/B è anche un processo continuo, quindi non fermarti.

Continua a testare e modificare la tua pagina. Potresti essere sorpreso di ciò che succederà al tuo tasso di conversione complessivo.

Stabilire un budget e un piano per il lungo periodo

Non aspettarti di finire in una settimana o due. Devi dare tempo e perfezionare il tuo piano per ottenere i migliori risultati.

Le tendenze e le informazioni accumulate ti daranno un quadro più chiaro. Dedica il tuo tempo e i tuoi fondi per uno studio serio.

La pubblicità online non è una soluzione rapida, ma piuttosto una soluzione che richiede pazienza osservazione e calcolo.

Articoli Correlati

Giugno 1, 2021

Copywriting vs Content Marketing: 3 grandi differenze e chi assumere

Sull'autore

Riccardo Vecchini

Riccardo Vecchini appassionato di marketing e nello specifico di scrittura muovo i primi passi all'età di 23 anni e oggi collaboro con diversi professionisti come consulente. Perché Non Mi Hai Mai Visto Sui Social? Non si può avere tempo per studiare e fare business come si deve e contemporaneamente fare i VIP 😉

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

Scarica l'ebook per evitare e risolvere i 10 errori più comuni su WordPress

0 Condivisioni
Share
Tweet
Share
Pin
WhatsApp